Translate

lunedì 12 agosto 2013

Tutto il tempo che voglio...

Quasi tutto l'anno sono costretta ad una colazione veloce prima di andare al lavoro. Un caffelatte o un thè, biscotti o fetta di torta preparata nel fine settimana. Una buona colazione ma preparata in fretta e senza troppa cura, messa nel tazzone e sulla prima tovaglietta all'americana che mi capita aprendo il cassetto e consumata più che gustata.
Io odio cominciare la giornata così. Correndo. Mi piace invece prendermi tutti i miei tempi, preparare la colazione sotto al patio, se in estate, in belle tazze e su belle tovagliette ricamate e con qua e là sul tavolo qualche fiore del mio giardino. Poter chiacchierare, fantasticare, sognare mentre sorseggio un buon caffelatte e mangio pane, burro e marmellata con il mio maritino. Ah! Questa è vita...
Devo dire che, da sempre, la prima colazione è il momento dedicato alla tavola che preferisco.
In questi giorni che sono in vacanza a casa degli zii in montagna, posso finalmente prendermi tutto il tempo che voglio per fare colazione in giardino.
Chiacchiero, mi guardo in giro e vedo fiori, boschi, cielo azzurro e tanto, tanto bello. Come poi giustamente mi dice mio marito: "adesso basta, non parlare più perché il caffelatte lo stai bevendo freddo!" (e ha ragione).
Ma quanto è bello iniziare così la giornata!
Ah! Dimenticavo. Qui in montagna abbiamo a due passi da casa una fattoria con le vacche e, un giorno si e uno no, andiamo a prendere il latte appena munto. Appena, si intende che il latte che mi mettono nella bottiglia ha ancora il calore corporeo degli animali e hanno anche il burro appena fatto.
Pensate che quando con il coltello faccio il ricciolo di burro da mettere sul pane, mi sento tutti gli schizzi di gocce di latte sul viso e sulle mani. Credetemi, una vera bontà.
Questa è la colazione di stamattina. Oltre al buon latte ho preparato fettine di pane tostato con spalmato sopra questo genuino burro e la composta di Lamponi bio di Sant'Egle. 
Per me che non amo le marmellate troppo dolci, questa è davvero perfetta.
Ho ora le forze e l'energia per fare una lunga passeggiata nei boschi!
 

 
La fattoria e il momento della mungitura. E noi... aspettiamo il nostro latte.
 
 
 
 

4 commenti:

  1. Ogni tanto ci vuole staccare e farsi due coccole e vedo con piacere che tu ci sei riuscita benissimo!Bella e sana colazione la tua!

    RispondiElimina
  2. Come mi piacciono queste colazioni..sanno proprio di vacanza ^_^
    la zia Consu

    RispondiElimina
  3. Hai ragione ma è da troppi anni che per ragioni di tempo non sono mai più riuscita a fare la colazione cosi ora che potrei non riesco sono troppo abituata al solo caffè.
    Goditi la colazione il tavolo è invitante buon ferragosto.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...