Translate

lunedì 17 novembre 2014

Zuppa contadina con farro Toscano

Piove piove piove. Poveri noi!
Fortunatamente oggi sono a casa, con camino acceso e una calda tuta addosso e non metterò piede fuori casa.
Cosa cucinare in una giornata così? Qualcosa che scaldi il mio maritino che è stato all'acqua tutta la mattinata.
Il bello di queste zuppe è che si possono utilizzare tutte le verdure possibili infatti, nella mia cantina/dispensa, avevo svariate verdure avanzate da precedenti ricette ed ho deciso di utilizzarle per questa STREPITOSA zuppa.
Ho preparato una dose per quattro persone ma l'abbiamo finita tutta  a mezzogiorno in due.
Qui di seguito vi indico le verdure utilizzate e dosi approssimative ma è possibile variare il tutto a proprio piacere e in base alle verdure disponibili.


 


Per 4 persone:
- 1 o 2 gambi teneri di sedano
- 1 porro
- 1 carota
- 1 grossa patata
- 1 mazzo di catalogna
- il cuore di una verza
- 3 foglie di cavolo cappuccio viola
- 4 zucchine
- 5 pomodorini
- 100 gr di farro (circa due pugni abbondanti) che non necessita di ammollo
- dado (ho utilizzato quello che preparo io)
- sale
- olio e.v.o.
- peperoncino (facoltativo)

Lavare accuratamente tutte le verdure e tagliarle a piccoli pezzi mentre la patata tagliarla a fettine sottili, meglio se con la mandolina.
Risciacquare il farro sotto l'acqua corrente.
In una casseruola possibilmente in terracotta (oppure utilizzare la normale pentola per la pasta), scaldare l'olio extra vergine di oliva quindi aggiungere il porro, la carota e il sedano. Lasciare soffriggere qualche minuto.
A questo punto versare nella pentola dell'acqua tiepida fino ad arrivare a più della metà del bordo quindi aggiungere la patata.
Quando l'acqua comincia a bollire, aggiungere il dado, tutte le altre verdure e il farro.
Fare cuocere circa un'ora o anche più verificando la cottura del farro. Regolare di sale.
Servire, volendo, con delle fette di pane tostato posizionato sul fondo del piatto, con olio extra vergine di oliva a crudo.
Come tutti questi tipi di zuppe, il giorno successivo alla preparazione sono ancora più buone.

L'olio extra vergine di oliva che ho utilizzato per rendere ancora più gustosa questa zuppa, viene prodotto nella bellissima Toscana dall'Azienda agricola Talente.

  


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...