Cestini di brisee con puntarelle, quartirolo, olive e noci

Ecco! Grazie a questa ricetta ne ho inventata un'altra...
E' la prima volta che mi capita di dover utilizzare solo i germogli delle puntarelle e non anche le foglie quindi certo non le ho buttate ma le ho tenute a parte pensando di lessarle e poi condirle con olio e limone. E invece no, ho trovato una soluzione molto più gustosa che pubblicherò più avanti.
Per adesso godetevi questi gustosissimi cestini di brisee con puntarelle, quartirolo, olive e noci che oltretutto si presentano anche molto bene.

insalata di puntarelle quartirolo olive e noci

ricette con le puntarelle

cestini di brisee con le puntarelle

Preparazione facilissima
Per 4 persone:
- 2 rotoli di pasta brisee
- 800 gr di puntarelle
- 200 gr di quartirolo
- 3 cucchiai di olive taggiasche denocciolate
- gherigli di 10 noci
- sale
- olio e.v.o.

Per preparare i cestini:
stendere il primo rotolo di pasta brisee e praticare due dischi un po' più grandi rispetto alle cocotte nei quali andranno poi inseriti.
Foderare le cocotte con cartaforno bagnata e ben strizzata quindi posizionare i dischi di pasta brisee e farla ben aderire al loro interno. 
Ripete l'operazione con il secondo rotolo di pasta brisee quindi inserire le cocotte in forno preriscaldato a 180° per circa 15 minuti o fino a perfetta doratura.
Togliere i cestini di brisee dalle cocotte e lasciarli raffreddare.
Eliminare le foglie esterne delle puntarelle (non buttatele, si possono leggermente lessare e poi fare andare in padella o fare con olio e limone) e tenere solo i germogli. Lavarli quindi tagliarli sottilmente per la lunga e lasciarli scolare.

puntarelle romane

Nel frattempo tagliare il quartirolo a piccoli dadini.
In una insalatiera mettere le puntarelle, il quartirolo, le olive e i gherigli spezzettati delle noci, condire con sale e olio extra vergine di oliva quindi riempire i cestini di brisee e servire.

Follow me on

5 commenti

  1. Carissima Lorena,
    Immagino questo è ciò che gli italiani hanno sempre più di qualsiasi altra nazionalità; la possibilità di creare bellissime presentazioni in tutto!
    Questo è un piatto delizioso e leggero e presentato per nutrire l'anima in una sola volta.
    Godetevi il vostro week-end e l'invio di abbracci,
    Mariette

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahah aahah grazie cara Mariette, almeno in qualcosa di buono ci distinguiamo. Si è un piatto davvero gustoso fatto con poco.
      Ti auguro una buonissima giornata, Lorena

      Elimina
  2. ..aspetto la ricetta e intanto mi godo questa :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara, si si arriverà anche l'altra...
      Baciii, Lorena

      Elimina

Professional Blog Designs by pipdig