La magia di una tavola d'autunno

Non so come sia nata questa passione per le tavole...
Ho sempre avuto dentro una vena artistica ma non ho mai trovato in quale campo esprimerla.
Da bambina mi dicevano che avevo delle belle mani con dita perfette per suonare il piano quindi mia mamma mi ha mandato a lezione da una pianista ma, da subito, mi sono accorta che non era per me anche se oggi me ne pento perchè mi piacerebbe molto saperlo suonare.
Poi fu la volta della chitarra, altre lezioni private ed ero diventata anche bravina; avevo persino imparato a suonare decorosamente "Smoke on the water dei Deep Purple" ma anche questo non mi entusiasmava.
Ho provato con il disegno, visto che mio papà era bravissimo, ma neanche a parlarne.
In età più adulta sono andata a scuola di ballo, latinoamericano, mi piaceva molto e facevo parte di un gruppo. Per qualche tempo abbiamo fatto anche delle esibizioni nelle sale da ballo ma non ero abbastanza brava, tant'è che non mi hanno voluto a "Ballando con le stelle"...
Dentro sentivo che "bolliva" qualcosa e che dovevo assolutamente trovare come sfogare questa energia creativa.
Solo con il tempo mi sono resa conto che forse era in questo che potevo esprimere ció che avevo dentro: dipingendo le mie tavole.
E dico dipingendo perchè la tavola per me è come la tela bianca di un pittore che deve, con la fantasia e l'estro, riempirla con la sua personalità.
Solitamente prediligo i colori tenui del beige o rosato ma questa volta, forse per dar colore a questo periodo buio, ho pensato a qualcosa che raccontasse l'autunno con tutte le sue sfumature.
E, per affondare i brutti pensieri, quale miglior medicina se non un bel dolce; una ciambella zucca e marroni davvero squisita.
L'ho realizzata un pomeriggio, nel laghetto dietro casa mia, in quello che io chiamo "L'altra dimensione" perchè qui riesco ad isolarmi dal mondo e sentirmi serena. 
In questa tavola c'è tutta me stessa, spero vi piaccia.

tavola autunnale

mise en place autunnale

table stylist

table setting

come apparecchiare la tavola autunnale

tavola autunnale

apparecchiate con le bacche

apparecchiare con le foglie

mise en table

mise en place autunnale

le tavole più belle

le mise en place più belle

lorena terenghi

tavole autunnali

le tavole di briciole di sapori

apparecchiare all'aperto

Follow me on

8 commenti

  1. Bellissima l'atmosfera che hai creato e belle le foto,
    con la luce che si fa sempre più crepuscolare. Brava.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore Verbena, sono contenta che ti piaccia.
      Si l'atmosfera è da fiaba ed i colori caldi dell'autunno hanno fatto il resto...
      Ti auguro una buona settimana.
      Lorena

      Elimina
  2. Cara Lorena,
    Che bella presentazione!
    Un abbraccio,
    Mariette

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buongiorno Mariette, ti ringrazio di vero cuore e ti auguro una buona settimana.
      Abbracci, Lorena

      Elimina
  3. Spettacolo di colori e di forme che danno emozioni e invitano ad apprezzare gli elementi naturali che non possono certo mancare sulla tavola
    Buon gusto ed estro
    Bravissima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che splendido complimento, grazie di cuore per aver apprezzato il mio operato.
      Lorena

      Elimina
  4. Colori d'autunno meravigliosi come meravigliosa la mise en place che hai preparato....che dire..leggendo questo proverbio Zen ho pensato a Te e a Te lo dedico. Centinaia di fiori in primavera,
    la luna in autunno,
    la brezza fresca d'estate,
    la neve in inverno.
    Se non occupi la tua mente
    in inutili cose,
    ogni stagione è per te
    una buona stagione.
    Aspettando un altra meraviglia ti auguro una splendida settimana .Gaby

    16 novembre 2020 13:31

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Gaby, io sono senza parole e mi hai fatto emozionare.
      Grazie, ti ringrazio di cuore e sono contenta che questa mise en place ti sia piaciuta.
      Ti abbraccio, Lorena

      Elimina

Professional Blog Designs by pipdig