sabato 4 maggio 2013

Gamberoni alla Labbadini

Questa ricetta l'ho scoperta da un mio collega che, a sua volta, l'ha scoperta a Cuba e da allora non l'ho più lasciata! Facilissima e veramente gustosa.




- Gamberoni (di solito io ne faccio 6 a testa)
- Brandy
- aglio
- sale
- olio evo

Lavare i gamberoni, togliere i "baffi" più lunghi e praticare un'incisione nel ventre (tra le zampette).
In una larga padella mettere a scaldare dell'olio evo e qualche spicchio di aglio quindi posizionare ordinatamente i gamberoni. Salare e spruzzare abbondantemente con Brandy.
Fare cuocere a fuoco vivo circa 5 minuti poi girare i gamberoni e spruzzare nuovamente con Brandy per qualche minuto ancora senza fare asciugare completamente.
Si formerà una cremina densa veramente gustosa.
Certo non sarà elegante ma, quando li preparo, metto direttamente sul tavolo la padella in modo da poter fare la "scarpetta" nella cremina al Brandy.

5 commenti:

  1. Ciao Lorena!! Eccomi qui a ricambiare la visita..complimenti per questa ricettina, sembra semplice ma dev'essere davvero buona...verifica se la mia iscrizione fra ituoi followers è andata a buon fine ..il mio collegamento non è affidabile...
    A presto!!

    RispondiElimina
  2. Interessante questo modo di servire i gamberoni , veloce e gustoso .Poi fare la scarpetta nel sughetto deve essere una libidine !
    La salvo, grazie.
    A presto , Vivi

    RispondiElimina
  3. Bravissima Lorena, mi piace questa tua versione dei gamberoni..anch'io li avevo assaggiati a Cuba ma non pensavo fosse una ricetta così facile da riprodurre..la farò sicuramente..grazie <3
    Buona domenica
    la zia Consu

    RispondiElimina
  4. Ciao... mi piace molto il tuo blog ora che l'ho scoperto ti seguirò spesso... devono esser molto buoni questi gamberoni un giorno li provo e sono semplici da fare... :) se vuoi passa a vedere il mio blog ti lascio il link http://blog.giallozafferano.it/cotonemagico/
    Grazie.
    Ciao.

    RispondiElimina

Vi ringrazio di aver visitato Briciole di sapori e spero verrete ancora a trovarmi.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...