Translate

lunedì 27 maggio 2013

Orate al cartoccio con erbe aromatiche dell'orto

Eccoci qua, come scritto nel precedente post "Un fine settimana al mare", questa sera ho cucinato le tre orate che ha pescato mio papà ieri mattina. Si sentiva proprio il profumo del mare e del pesce fresco.
Per non coprire il buon gusto, ho scelto di farle nel modo più semplice possibile e ho fatto bene. Infatti erano veramente naturali, morbide e dal gusto delicato.
E' possibile cucinarle sia in forno che su una griglia.
 
 
 
 
- 1 orata a testa
- mezzo limone
- erbe aromatiche (prezzemolo, erba pevera, origano, basilico)
- sale
- pepe
- olio e.v.o.

Preriscaldare il forno a 180°.
Nel frattempo ho lavato le erbe aromatiche e le ho sminuzzate, ho tagliato il limone a piccoli spicchi e ho messo il tutto nella pancina delle orate pulite aggiungendo anche un pizzico di sale.
 

Ho preparato i fogli di carta stagnola e vi ho adagiato sopra le orate (una per ogni foglio), ho unto con poco olio e.v.o. il pesce, ho aggiunto una piccola macinata di pepe e ho chiuso i cartocci.

 
 
Ho lasciato in forno per circa 15 minuti sempre a 180°.

Consiglio: quando togliete le orate dal forno, mentre aprite i cartocci e pulite il pesce, i piatti che utilizzerete per servirle, metteteli in forno a scaldarsi. 
Le orate resteranno calde più a lungo. 

Ho servito il pesce irrorandolo con un filo di ottimo olio extra vergine di oliva toscano Cassiano dell'Azienda agricola Talente. 


5 commenti:

  1. Ma che pesca ricca!!! Complimenti sia a loro per l'ottimo lavoro che a te per averle cucinate in questo modo gustoso e salutare! Spesso le cose semplici premiano ^_*!
    Buona serata <3
    la zia Consu

    RispondiElimina
  2. assolutamente da provare,magari in questi giorni dove ancora non cè molto caldo e si puo stare con il forno acceso ;)

    http://lemonchicbeautyfashion.blogspot.it/

    RispondiElimina
  3. un modo gustoso ma insieme leggerissimo di cucinare il pesce, davvero da copiare

    RispondiElimina
  4. Cucino spesso le orate al cartoccio e devo dire che sono gustosissime!
    Certo che le tue, essendo pescate dal tuo papà, sono state molto più buone!

    RispondiElimina
  5. Ricordo che la preparazione al cartoccio è stato il mio primo modo di cucinare il pesce: sempre buono!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...