giovedì 23 gennaio 2014

Polpette di carne fritte con sugo al pomodoro e piselli. Il piatto della gioventù...

Possono delle polpette al sugo risvegliare tanti ricordi legati all'età più bella della vita? A me possono.
All'età di circa 15 anni avevo un'amica "del cuore" di nome Marina.
Abitavamo molto vicine e non ci lasciavamo mai ed eravamo davvero molto legate. Forse, essendo tutte e due figlie uniche, vedevamo una nell'altra una sorella. I miei genitori erano per lei una seconda famiglia e così lo erano i suoi per me.
Le nostre estati erano sempre molto movimentate; per le ferie lei veniva un mese in montagna con noi e quando tornavamo io andavo al mare con loro in Toscana.
Questo fino all'età che poi abbiamo potuto andare in ferie da sole "come i grandi". Con Marina ho condiviso tante prime emozioni indimenticabili.
Quando andavo a mangiare da loro sua mamma, sapendo che mi piacevano molto, preparava spesso le polpette al sugo con i piselli. Per me le più buone del mondo.
Oggi, a distanza di molti anni, ogni volta che le preparo la mia mente ritorna a quei giorni spensierati e particolarmente felici e alla sincera amicizia con Marina e all'affetto per la sua famiglia.
Nei giorni scorsi ho preparato in abbondanza delle buonissime polpette di carne. Per l'esattezza erano 25!
Per variare, alcune le ho cucinate anche così:

 

 
 
Per 4 persone:
- 800 gr di pezzettoni di pomodoro (2 latte da 400 + 400 gr)
- 250 gr di piselli surgelati
- 1 dado
- 1 cipolla piccola
- olio e.v.o.
 
In una larga padella fare soffriggere la cipolla tritata in olio extra vergine di oliva quindi aggiungere i piselli surgelati e mezzo bicchiere di acqua. Lasciare cuocere a fuoco medio per 10 minuti.
A questo punto aggiungere i pezzettoni di pomodoro e un dado. Mescolare e lasciare cuocere ancora 15 minuti dopodiché mettere le polpette nel sugo ed eventualmente regolare di sale.
Cuocerle, con il coperchio leggermente scostato, 10 minuti per parte.

 

2 commenti:

  1. Buono e delizioso. E 'una ricetta meravigliosa, complimenti! La famiglia apprezzerà.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, sono effettivamente buone e penso che possano essere accattivanti anche per i bambini.
      Una buona serata, Lorena

      Elimina

Vi ringrazio di aver visitato Briciole di sapori e spero verrete ancora a trovarmi.