venerdì 25 aprile 2014

Pizzette golose con verdure grigliate, prosciutto cotto e scamorza dolce. Alzi la mano chi saprebbe resistere...

Dopo aver trascorso le vacanze pasquali in montagna con tre giorni di pioggia e freddo, avere dormito moltissimo, guardato la televisione e mangiato molto e piatti molto sostanziosi, con questa bella giornata di sole avevo voglia di qualcosa di abbastanza leggero ed estivo.
Ecco quindi queste "pizzette" davvero sfiziose che, oltre ad essere veramente carine, lasciano uscire dal forno un profumino molto invogliante.
Sicuramente anche i bambini, nonostante ci siano le verdure, non potranno fare a meno di mangiarle.
Perché le ho chiamate pizzette? Forse perché un po' mi fanno venire in mente le piccole pizzette che comperavo in panetteria quando andavo alle elementari.





Per 6 pizzette:
- 1 melanzana allungata grossa
- 2 zucchine grosse rotonde
- 3 pomodori grossi rotondi non acquosi
- 6 fette di prosciutto cotto
- una scamorza dolce (ma se piace anche affumicata va benissimo)
- origano o timo secco
- sale
- olio e.v.o.

(la melanzana, le zucchine e i pomodori devono essere il più possibile dello stesso diametro).

Lavare e tagliare la melanzana e le zucchine a fette abbastanza spesse e grigliarle da entrambe le parti.
Nel frattempo tagliare nello stesso modo anche i pomodori eliminando la parte dura interna quindi mettere le fette in un colino a fori larghi e scuotere delicatamente per eliminare i semi.
Tagliare la scamorza a fette abbastanza sottili.


Una volta grigliate le melanzane e le zucchine, preriscaldare il forno a 180°
Foderare una larga teglia da forno con cartaforno e preparare le pizzette in questo modo:
una fetta di melanzana, sale, pomodoro, sale, mezza fetta di prosciutto, formaggio, zucchina, poco olio extra vergine di oliva, origano o timo, pomodoro, sale, mezza fetta di prosciutto cotto, formaggio, melanzana, origano o timo e poco olio extra vergine di oliva (ovviamente questa è solo un'indicazione, ognuno poi si regola come meglio preferisce fare gli strati).
Fermare con uno stuzzicadenti.
Disporle sulla teglia distanziate una dall'altra.
Mettere in forno e abbassare a 160°. Saranno pronte quando il formaggio comincerà a sciogliersi.

 
Un ringraziamento all'Azienda agricola Talente che con il suo olio extra vergine di oliva toscano ha portato nella mia cucina un condimento capace di arricchire con il suo gusto ogni mia ricetta.
 
http://www.oliocassiano.com/
 

6 commenti:

  1. Risposte
    1. Ale grazie! Una ricetta davvero elementare ma buonissimaaaaa
      Buon fine settimana, Lorena

      Elimina
  2. Queste ricette piacciono tanto anche a me!!
    E' da rifare sicuramente, Assunta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Assunta, falle... e non ne rimarrai delusa! Fammi sapere poi se ti sono piaciute.
      Buon fine settimana, Lorena

      Elimina
  3. Hai ragione, si presentano proprio bene e poi devono essere golosissime ^_^
    Buon we tesoro e a presto <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Consuelo ciao, ma sai che più passa il tempo e più mi convinco che le ricette veloci e semplici, come questa, alla fine sono sempre le migliori?
      Un abbraccio e buon w.e. anche a te. A presto, Lorena

      Elimina

Vi ringrazio di aver visitato Briciole di sapori e spero verrete ancora a trovarmi.