sabato 16 maggio 2015

Torta salata con taleggio, pancetta e pere

Buongiorno amici, sono scampata al maltempo preannunciato per questo fine settimana e che si è fatto sentire rovesciando sopra la nostra zona acqua a volontà. E per fortuna che non ha grandinato.
Giusto per farvi capire quanta acqua abbiamo avuto qui nella zona del Piacentino vi dico che ora, mentre sto scrivendo, sento le rane gracchiare nel mio giardino che oramai sembra una palude.
Ho avuto bestie di tutti i tipi ma le rane mai...
 
torte salate

Per oggi ho preparato questa meravigliosa torta salata, buona e delicata che oramai è sempre presente negli antipasti che servo quando ho ospiti perchè vedo che è super apprezzata.
Ottima anche la variante senza pancetta ma con il gorgonzola al posto del taleggio.
Oramai sono una "torta salata dipendente", le amo in qualsiasi versione e con ogni ingrediente. Salate e dolci.
 
torta salata formaggio, pancetta e pere

Penso che dopo avere assaggiato questa... anche voi non ne potrete più fare a meno! Buon appetito...

 


Per 4 persone:
- 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
- 6 fette di pancetta dolce
- 300 gr di taleggio
- 1 pera
- timo
- pepe nero

Preriscaldare il forno a 180° ed estrarre dal frigorifero il taleggio per farlo ammorbidire. 
Nel frattempo lavare la pera, tagliarla in quattro per la lunghezza quindi tagliarla a fettine senza togliere la buccia.
 

Togliere la crosta al taleggio e cercare di tagliarlo a fette.
Srotolare la pasta sfoglia (lasciandola sulla sua cartaforno) e posizionarla in una teglia da forno rettangolare.
A questo punto mettere le fette di taleggio all'interno della sfoglia e, con una forchetta, cercare di schiacciarlo uniformemente quindi aggiungere le fette di pancetta e per ultimo le fette di pera.
Spolverizzare con del timo e una macinata di pepe nero.
 
 
Mettere in forno fino a che la pasta sfoglia non sarà dorata (circa 30 minuti). Servire ben calda.
 
Consiglio: per rendere il bordo della torta salata più carino, con la forbice faccio dei tagli in diagonale nella pasta sfoglia che esce dal bordo della teglia e, una volta farcita la torta salata, li ripiego in diagonale verso l'interno cercando di sovrapporli leggermente.
 

12 commenti:

  1. Risposte
    1. Si tanto Grazia. Una delle mie preferite. Buona serata, Lorena

      Elimina
  2. Anche da me ha fatto 2 giorni di tempo tremendo e spero almeno domani in un miglioramento :-(
    La tua torta salata è una favola e ci credo che i tuoi ospiti gradiscono sempre :-) da provare ^_^
    Buon we cara <3<3<3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Temo che stavolta il maltempo non trascuri nessuno. L'importante è che non faccia danni.
      Sono proprio contenta di avere scoperto questa meravigliosa e facilissima ricetta. Un bacio, Lorena

      Elimina
  3. Questa va proprio bene per mia figlia ;)
    Buona domenica Lorena. Ciao!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cia Tiziana, non me ne intendo di bambini ma essendo una torta salata delicata penso anch'io che possa essere apprezzata anche dai più piccoli.
      Una buonissima domenica, Lorena

      Elimina
  4. Abbinamento perfetto... Torta golosissima... Mmmmmm.... Che fame!:-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mariuccia, proprio così... golosissima. Grazie per il commento, un saluto. Lorena

      Elimina
  5. Risposte
    1. Grazie Ale, bella e buona... Ciao, Lorena

      Elimina
  6. Che golosità, mi piace unire la frutta con il salato.....sapore di contrasto ma di effetto. Buona domenica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara, dovrò provare a farla anche in versione dolce. Magari con la nutella. Ciaoooo, Lorena

      Elimina

Vi ringrazio di aver visitato Briciole di Sapori e spero verrete ancora a trovarmi.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...