mercoledì 6 luglio 2016

I Rusticotti: biscotti al farro con cacao e zenzero... Si fa prima a farli che a comprarli

Immaginate di cominciare la giornata con dei buonissimi biscotti, latte fresco, una buona lettura, profumo di fiori appena colti, il cinguettio degli uccellini e una magnifica vista sulle morbide verdi colline toscane...
Ecco, questi erano i miei risvegli fino a qualche settimana fa quando ero in vacanza sulle colline senesi. Nulla a che vedere con l'inizio giornata ora che sono tornata a casa e al lavoro... tutto sempre di corsa e così mi perdo il gusto di quella che è per me la parte più bella e rilassante della giornata: la prima colazione.
Certo qui alla mattina non ho il tempo di guardarmi in giro, prendermela comoda, ammirare il paesaggio e farmi accarezzare dai primi tiepidi raggi di sole ma almeno cerco di coccolarmi con queste dolcezze per cercare almeno una nota positiva e l'energia per affrontare la giornata...

biscotti fatti in casa
 
ricetta biscotti fatti in casa

latte fresco

 
 
Per circa 15 biscotti:
- 150 gr di farina di farro
- 80/90 gr di zucchero di canna (a vostro gusto)
- 3 cucchiai di cacao amaro
- ½ bustina di vanillina
- 1 cucchiaino di lievito per dolci
- 1 cucchiaino di zenzero in polvere
- 2 cucchiai di mirtilli rossi disidratati (facoltativo)
- 75 gr di burro
- 1 uovo
 
Preriscaldare il forno a 180° ventilato.
Mettere il burro in un pentolino e, a fuoco basso, farlo appena ammorbidire quindi versarlo in una ciotola e aggiungere lo zucchero di canna. Mescolare bene con un cucchiaio di legno fino ad ottenere una crema omogenea.
Sbattere velocemente l'uovo, versarlo nella ciotola e amalgamare bene.
Aggiungere anche la farina, il cacao, la vanillina, il lievito, lo zenzero e i mirtilli disidratati quindi mescolare accuratamente.
  

Rivestire la teglia del forno con cartaforno bagnata e strizzata.
Prelevare dalla ciotola una parte di impasto della misura di una noce e con le mani formare una pallina poi schiacciarla.
Proseguire fino alla fine dell'impasto avendo cura di posizionare i biscotti sulla teglia ben distanziati.

biscotti fatti in casa
 
Infornare e lasciare cuocere a 180° per 5 minuti poi abbassare a 160° e proseguire la cottura ancora circa 10 minuti (regolarsi in base al proprio forno).
Fare molta attenzione verso la fine della cottura perchè in un attimo potrebbero bruciarsi.
Terminata la cottura sfornare e lasciarli raffreddare.
 

8 commenti:

  1. Questi biscotti hanno un aspetto delizioso e dubito che si riesca a fermarsi al primo :-) ti sei dedicata dei risvegli da oscar ^_^
    ps: non mancare al mio contest..mi raccomando ^_*
    http://ibiscottidellazia.blogspot.it/2016/07/di-cucina-in-cucina-un-souvenir-nel.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Consu, sai che amo svegliarmi nella mia amata Toscana... sapendo poi che colazione mi aspetta!
      Un super abbraccio, Lorena

      Elimina
  2. Risposte
    1. Grazie cara Francesca, davvero semplicemente! Un caro saluto, Lorena

      Elimina
  3. Bellissima la foto, buonissimi i biscotti e magnifiche le colline in provincia di Siena. Me ne sono innamorata.
    Grazie per la condivisione. Sara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buongiorno Sara, allora siamo in due ad amare quella magnifica zona della Toscana. Grazie mille per i complimenti e speri di averti ancora qui sul mio blog.
      Un felice fine settimana, Lorena

      Elimina
  4. Vacanze toscane come da copione, se dici che questi biscotti servono a contrastare la nostalgia da rientro, accendo subito il forno.
    Un abbraccio,
    V.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahhh ahahah purtroppo non bastano dei biscotti. Bisogna tornare sul posto e mangiarli là!
      Buona serata, Lorena

      Elimina

Vi ringrazio di aver visitato Briciole di Sapori e spero verrete ancora a trovarmi.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...