Translate

martedì 13 settembre 2016

Caponata di verdure al garam masala. Voglia di sapori esotici parte seconda...

Buongiorno amici, eccomi di ritorno dalla mia solita vacanza settembrina in Toscana. Una settimana d'incanto in quella che per me è una zona nuova: la Val d'Elsa.
Zona strategica in quanto dista solo una ventina di chilometri dalla magnifica Siena, da San Gimignano, Volterra e Castellina in Chianti e poi... volendo fare qualche chilometro in più, anche dal mare di Follonica.
Zona collinare molto verde e cespugliosa alternata ad aperture estese, ricca di fauna selvatica quale: cinghiali, caprioli e uccelli.
Un sogno fatto di silenzi, natura, arte, cultura, buona cucina e persone fantastiche. Sempre più decisa che questa terra sarà il mio definitivo buen retiro appena finirò di lavorare.
Insomma, avrete capito che per me è stata una piacevolissima settimana se non fosse che quando ero là, in un caldo pomeriggio uscendo dalla piscina come facevo quand'ero ben più giovane, mi sono data uno strappo alla spalla.
Risultato? Braccio compromesso tanto da sembrare un bradipo nei movimenti e mio marito costretto a fare pratica come badante perchè non ero in grado di mettermi o togliermi una maglietta.
Speriamo sia un problema di breve durata e che non ci sia bisogno di intervenire chirurgicamente.
Ora sono costretta al riposo ma fortunatamente riesco a cucinare e la fame non mi manca di certo. Anzi... è un periodo che ho voglia di sapori speziati infatti, prima di partire per la vacanza, ho fatto un altro piatto strepitoso con la medesima spezia: melanzane ripiene di ragù di carne al garam masala.
Oggi invece vi propongo questa meraviglia. Semplicissima, salutare ma davvero squisita...
 
verdure al garam masala
 
verdure al garam masala
 
ricette con il garam masala



Per 4 persone:
- 1 patata grossa
- 2 melanzane lunghe
- 2 zucchine
- 1 cipolla
- 400 gr di passata di pomodoro (1 lattina)
- 5 pomodori secchi sott'olio
- 1 cucchiaino di capperi
- 1 cucchiaio di garam masala (la dose varia secondo il proprio gusto)
- basilico
- sale
- olio e.v.o.

Pelare e tagliare a tocchetti la patata.
Lavare e tagliare a tocchetti anche le melanzane.
In una capiente casseruola fare ammorbidire la cipolla finemente tagliata in abbondante olio extra vergine di oliva e un poco di acqua dopodichè aggiungere i capperi e i pomodorini secchi sott'olio tagliati a striscioline.
 
 
Fare cuocere qualche minuto quindi aggiungere le verdure tagliate.
Mescolare e fare cuocere circa 10 minuti e, nel frattempo, lavare e tagliare le zucchine a tocchetti.
A questo punto aggiungere le zucchine al resto delle verdure e insaporire con il garam masala.
Mescolare bene, aggiungere la passata di pomodoro, qualche foglia di basilico e regolare di sale.
Cuocere a fuoco medio, con il coperchio leggermente scostato, per circa 15 minuti o fino a quando le zucchine saranno cotte ma non molli. 
Qualora in cottura le verdure dovessero asciugarsi, aggiungere un goccio di acqua.
 

10 commenti:

  1. Mi dispiace davvero tantissimo x la tua spalla e spero che non sia grave :-(
    Fai bene a coccolarti con questi piatti, l'aspetto della caponata è da sballo :-P
    Un abbraccio e tienimi informata <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei sempre carinissima Consu. Mi sto bombando di medicine e qualche piccolo miglioramento lo vedo, speriamo. Mi sa che in questa settimana ingrasserò...
      Un caro saluto, Lore

      Elimina
  2. Ciao Lorena, grazie per la tua visita. Vedo che abbiamo un comune destino. Entrambe milanesi di nascita, solo che io in Toscana ci sono capitata per destino ed adesso ci vivo da una vita, senza aver perso lo stupore per la fortuna che mi è capitata. Ho visto che di Toscana ce n'è davvero tanta in questo blog. Adesso con calma, me lo sfoglio.
    Un abbraccio e spero di conoscerti quando tornerai.
    A presto,
    Patrizia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh cielo anche tu milanese... Solo che il mio "destino toscano" mi sta facendo attendere fin troppo! Vorrei anch'io potermi stupire ogni giorno e non solo nei brevi periodi di vacanza. Ormai è proprio un bisogno fisico.
      Spero troverai qualcosa di interessante qui in Briciole e spero anch'io di conoscerti la prossima volta che vengo in Toscana.
      Nel frattempo ti mando un grosso abbraccio, Lorena

      Elimina
  3. Adesso mi fai venire voglia di tornarci al più presto a Colle Val d'Elsa e dintorni, ti dirò che spesso mi prende la nostalgia delle belle vacanze che abbiamo passato lì questa a estate...
    Mi spiace per la tua spalla, riprenditi presto!
    V.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Veronica, io ho la nostalgia della Toscana per tutto l'anno...
      Grazie per l'interessamento, ti auguro una buona serata, Lorena

      Elimina
  4. Spero la spalla vada meglio o che almeno tu sia andata a farti vedere, non trascurare!!!
    A colle Val d'Elsa andavo a mangiar ein una trattoria che si chiamava L'Astronave, ma che se non erro deve aver chiuso, comunque un bellissimo ricordo.
    E complimenti per questo mix di verdure speziate

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mila, si si sono andata dal medico che mi sta curando.
      Ma sai che invece mi sembra di aver visto una trattoria con questo nome? Ricordo che mi ha colpito proprio per la mancanza di nesso con il posto.
      Solitamente la mia zona è la Val d'Orcia ma devo dire che anche la Val d'Elsa è bellissima e, come sempre, si mangia beneeeee.
      Amo la nostra cucina ma, come vedi, ogni tanto mi piace cambiare sapori...
      Un felice fine settimana, Lorena

      Elimina
  5. adoro questi gusti orientaleggianti, un piatto di verdure delizioso!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Speedy, amo i sapori ma anche i profumi di questi cibi.
      Una buona domenica, Lorena

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...