Amore, questa mattina colazione a letto... Ciambella al kamut con cuore di gianduia fondente e mirtilli rossi

Non capita praticamente mai, ma lo scorso fine settimana ho lasciato a casa da solo mio marito quindi questa mattina ho pensato di coccolarlo con una bella colazione servita a letto.
Sabato e domenica scorsi ho trascorso due piacevolissimi ed intensi giorni di lavoro sulle belle colline Piacentine per preparare il set per un doppio servizio fotografico: uno all'elegante B&B di una cara amica, l'altro ad una mia mise en place - sempre all'interno del medesimo B&B - che doveva essere originale e primaverile.
La tensione era davvero molta in quanto per questo servizio fotografico sono arrivati direttamente da Parigi quindi ci tenevamo particolarmente che fosse tutto perfetto. E così è stato...
Ora, io e la mia amica, non stiamo più nella pelle per la curiosità di vedere i nostri servizi sulla rivista ma purtroppo dobbiamo aspettare fino a maggio o forse addirittura giugno. Fortunatamente avremo però modo di vedere un po' prima le bozze.
Siamo tutte e due frastornate da tanta felicità e molto orgogliose al pensiero che in un altro Paese abbiano ritenuto tanto interessante ciò che facciamo a tal punto di raggiungerci per fare questo  servizio che verrà pubblicato sulla rivista "Vie à la Campagne" e distribuita in Francia, Belgio, Lussemburgo e Svizzera.
Ovviamente, a tempo debito, vi terrò aggiornate...
Ho preparato questa semplicissima ciambella mantenendo le dosi della ricetta originale ma utilizzando la farina al kamut e non la 0 e facendo una golosissima aggiunta: una buonissima crema al gianduia fondente e dei delicati mirtilli rossi secchi. Mi accorgo che praticamente della ricetta originale è rimasto poco o nulla...
Risultato? Strepitoso! 
Morbida, soffice e con un cuore fondente.

ciambella con gianduia fondente e mirtilli rossi

torta al kamut con gianduia fondente e mirtilli rossi

torta al kamut con nutella e mirtilli rossi

Il colore così intenso e tendente al giallo della ciambella è dovuto all'uso della farina di kamut che, rispetto alle altre farine, è più giallognola.

torta al kamut con cioccolato e mirtilli rossi

Preparazione facilissima
- 180 gr di burro
- 150 gr di zucchero di canna (io ho utilizzato lo zucchero di barbabietola)
- 4 uova (se potete, scegliete uova di galline libere)
- 1 vasetto di yogurt magro da 125 gr
- 250 gr di farina di kamut (se non l'avete potete sostituirla con farina 0 o di farro)
- 1 bustina di lievito
- 4 cucchiai di Brandy
- 5 cucchiai di mirtilli rossi secchi
- crema di gianduia fondente a piacere (io ho messo 6 cucchiai colmi)

per la teglia (che può essere per ciambelle come la mia oppure quella normale):
- burro
- mezzo bicchiere di farina per polenta o pangrattato

Fare ammorbidire il burro a bagnomaria, lasciarlo intiepidire quindi versarlo in una capiente ciotola e montarlo con lo zucchero fino ad ottenere una crema omogenea.
Aggiungere le uova, lo yogurt e continuare a mescolare fino a quando tutti gli ingredienti si saranno ben amalgamati.
Incorporare, poco per volta, la farina setacciata con il lievito e amalgamare molto bene quindi aggiungere i mirtilli rossi, il Brandy e mescolare ancora delicatamente.
A questo punto preriscaldare il forno a 180°
Ungere con del burro l'interno di una tortiera e cospargere con la farina per polenta (o pangrattato). Scuotere la tortiera facendo ben attaccare la farina o pangrattato al burro, anche sui bordi, ed eliminare quella in eccesso.

ricetta torta al kamut con gianduia fondente e mirtilli rossi

Versare metà del composto nella tortiera e con un cucchiaio aggiungere a piacere la crema di gianduia fondente quindi coprire con il restante composto.

ricetta ciambella con nutella e mirtilli rossi

Mettere in forno lasciando la temperatura a 180° e cuocere per circa 40/45 minuti. Consumata tiepida è ancora più buona.

2 commenti

  1. Un uomo davvero fortunato il tuo :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Consu, riferirò. Ma penso che anche il tuo non lo sia meno...
      Un abbraccio e buona serata, Lorena

      Elimina

Professional Blog Designs by pipdig