Polpettine di sfoglia con ricotta di pecora, erbette e prosciutto

L'altra vita...
E' esattamente così che dico quando mi capita di parlare di qualcosa del "pre Coronavirus". 
Si, la vita che facevamo prima mi sembra talmente lontana, quasi come alla mattina quando ci si sveglia e si ricorda a malapena un sogno oppure come quando si è tornati dalle vacanze solamente da pochi giorni eppure, quelle settimane di spensieratezza e svago, sembrano ormai così lontane.
Mi manca tutto ed è una sensazione struggente, che fa male e stringe la gola quasi a soffocare. Quel dolore senza sfogo quasi paragonabile al senso di impotenza che si può provare davanti alla perdita di una persona cara.
La libertà e la paura; noi non abbiamo mai sperimentano la privazione di una né la percezione dell'altra, abbiamo sempre vissuto sentendoci protetti e lontani da pericoli di ogni genere e questo ci sta rendendo ancor più fragili e spaventati. Spaventati certo dal timore di poterci ammalare ma ancor più spaventati nel non vedere un traguardo, una flebile luce in fondo al tunnel e, intanto, i ricordi "dell'altra vita" si fanno sempre più lontani facendoci sentire senza passato e senza futuro, in un presente di solitudine sospeso nel nulla.

polpettine di sfoglia con verdure

sfoglia con ricotta di pecora erbette e prosciutto

polpette di sfoglia con ricotta di pecora erbette e prosciutto

Preparazione facile
Per 12 polpettine:
- 2 rotoli di sfoglia rettangolare
- 250 gr di ricotta di pecora
- 1 kg di erbette
- 4 fette di prosciutto cotto tagliato fine
- 3 cucchiai di formaggio grattugiato
- 1 uovo
- sale e pepe

- 1 tuorlo d'uovo
- 2 cucchiai di semi di sesamo
- 2 cucchiai di semi di papavero

Lavare le erbette e lessarle per qualche minuto, scolarle e lasciarle intiepidire quindi strizzarle bene per eliminare tutta l'acqua.
In una ciotola amalgamare bene le erbette tagliuzzate, la ricotta, il prosciutto cotto spezzettato, il formaggio grattugiato, un uovo, sale e pepe.
Su un piano stendere la sfoglia e tagliarla in sei parti con precisione quindi mettere al centro circa un cucchiaio di erbette.
Chiudere ogni quadrato pizzicando la sfoglia in modo che sia ben sigillata e cercare di dare una forma tondeggiante alle polpettine.
Ripetere così anche per il secondo rotolo di sfoglia.

ricette con sfoglia salata

In una larga teglia da forno posizionare le polpettine di sfoglia con la chiusura verso il basso e ben distanziate tra loro.
Spennellarle con il tuorlo d'uovo sbattuto dopodiché cospargerne sei con i semi di sesamo e sei con i semi di papavero.
Mettere in forno preriscaldato a 180° per circa 30 minuti o fino a perfetta doratura.
Se avanzano, il giorno dopo sono ancora buonissime, basta ripassarle in forno per pochi minuti.

sfoglia con ricotta erbette e prosciutto

Follow me on
https://www.instagram.com/bricioledisapori/

6 commenti

  1. Cara Lorena,
    Così molto abilmente fatto e sembra invitante per un boccone...
    Un abbraccio,
    Mariette

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mia cara Mariette, sono semplicissimi da fare e davvero sfiziosi. Come va lì da voi?
      Un abbraccio, Lorena

      Elimina
  2. Ciao Lorena, non farti prendere dallo stress psicologico, dobbiamo reagire e pensare che tutto finirà.
    Il mio consiglio è non guardare la televisione ma ascoltare musica e leggere un buon libro.
    Poi ci sono le tue ricette da mettere in pratica che sono molto fantasiose e dettagliate.
    Un caro saluto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara, si si ho dovuto per forza adottare questo sistema perché mi stavo facendo troppo male.
      Mi sto dedicando a cose che mi piacciono e mi tengono la mente impegnata.
      Ti abbraccio e ti auguro buon pomeriggio, Lorena

      Elimina

Professional Blog Designs by pipdig