Bruschette con pane di Altamura D.O.P., stracciatella, pesto di pistacchi e pomodorini confit

Le prime bruschette della mia vita le ho assaggiate svariati decenni fa, in un piccolo paese della Puglia.
Ero in vacanza con i miei genitori e ricordo che un giorno, a metà mattinata, siamo andati a trovare dei loro amici che avevano una casa proprio sul mare.
Qui da noi al nord si usa offrire il caffè quando qualcuno viene a farci visita invece per noi, quella mattina, presero un enorme pane e lo tagliarono a fette, ci strofinarono sopra uno spicchio di aglio, dei pomodori ben maturi e condirono con sale, origano e olio.
Noi osservavamo incuriositi questo rituale sconosciuto pensando quanto fosse bizzarra una preparazione così a metà mattinata.
Sistemate su un grande piatto tutte le fette di pane così condite, ci hanno fatto accomodare in giardino e lì abbiamo assaggiato per la prima volta queste bruschette, seduti all'ombra di un bellissimo bersò vista mare ricoperto da coloratissime bougainvillea.
Una meraviglia... un pane morbido ma con la crosta croccante, il pomodoro con un gusto che noi qui al nord ce lo sogniamo e un olio che era uno spettacolo.
Ci siamo chiesti come fosse possibile che una cosa così semplice potesse appagare tanto. Ma è presto detto: un pane cotto a legna, dei pomodori maturati al sole e l’aria di mare e un olio nostrano hanno fatto la magia...

Da allora sono diventata bruschetta dipendente; adoro tutte queste preparazioni rustiche e spesso per pranzo o cena, invece del solito primo e secondo, porto in tavola un grosso tagliere con bruschette dai gusti differenti ed è una gioia per gli occhi e per la gola.
Ovviamente non potevo non pensare ad una bruschetta quando ho ricevuto questo bellissimo pane di Altamura D.O.P. dall'Azienda PanBiscò di Altamura.
Profumato e con quel gusto che lo rende unico, è il pane più amato dagli italiani (da una ricerca dell'agenzia di comunicazione Klaus Davi & co. del gennaio 2021).
Le bruschette che ho preparato oggi sono tanto semplici quanto strepitose, con pochi ingredienti ma giusti: stracciatella pugliese, pesto di pistacchi e pomodorini confit.
Provatele e mi saprete dire...

bruschette con stracciatella pesto di pistacchi e pomodorini confit

crostoni rustici con stracciatella pesto di pistacchi e pomodorini confit

bruschette di altamura stracciatella pesto di pistacchi e pomodorini confit

Preparazione facilissima
Per circa 4/6 bruschette:
- pane di Altamura D.O.P.
- 250 gr di stracciatella pugliese
- 150/200 gr di pesto di pistacchi
- sale
- olio e.v.o.

Tagliare il pane a fette, tostarlo da entrambi i lati per renderlo croccante e lasciarlo raffreddare.
Farcire con la stracciatella e il pesto di pistacchi, regolare di sale quindi aggiungere a piacere i pomodorini confit e condire con olio extra vergine di oliva.

bruschette con stracciatella pesto di pistacchi e pomodorini confit

Questa ricetta è stata realizzata in collaborazione con l'Azienda PanBiscò di Altamura.

4 commenti

  1. Il pane di Altamura è eccezionale ma anche la "Bozza pratese" non è male, vengono delle
    bruschette buonissime. Ciao, buona settimana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Verbena, ma sai che non lo conosco?
      Proverò anche quello... Grazie, buona settimana.
      Lorena

      Elimina
  2. Risposte
    1. Eccome!!! Devi assolutamente provarla, sono certa che ti piacerà.
      Buon fine settimana, Lorena

      Elimina

Professional Blog Designs by pipdig