Pomodorini confit al forno

Erano anni, anni e anni che mi ripromettevo di preparare questi deliziosi pomodorini confit ma continuavo a rimandare perché il periodo migliore per cucinarli è in piena estate, proprio per la loro succosità, ma dovendo andare in forno per circa 1 ora e mezzo non trovavo mai la giornata con temperature accettabili.
L'altro giorno, vedendo al mercato dei meravigliosi pomodorini piccadilly, senza pensarci li ho comperati decisa a prepararli indipendentemente che ci fossero 25 oppure 35 gradi.

Sono semplicissimi e veloci nella preparazione iniziale poi tutto il resto del lavoro lo fa il forno che, con la sua lenta cottura a bassa temperatura, crea la magia...
E dico che crea la magia perché, se non li avete mai assaggiati, non potete immaginare quale bontà sono questi pomodorini.
A fine cottura i confit dovranno risultare quasi asciutti, ma senza seccarsi, morbidi e leggermente caramellati conservando così tutto il sapore in un concentrato di  squisitezza.
Sono molto versatili e si possono consumare così al naturale come contorno oppure per condire la pasta, utilizzarli per le bruschette o nelle insalate o ancora sulla pizza. Insomma, via libera alla fantasia secondo il gusto personale...
Consumati freddi sono più buoni.

Richiedendo per la preparazione di questi pomodorini una lunga cottura in forno, per ottimizzare i costi conviene prepararne almeno un chilo.
Una volta pronti, farli raffreddare e metterli in vasetti ermetici con un filo d'olio. Si conservano in frigorifero per 4 o 5 giorni.
Se volete conservarli per l’inverno potete congelarli suddividendoli in piccoli contenitori in modo da scongelare solo il quantitativo necessario per l'utilizzo.

Essendo così buoni e versatili, sono certa che anche a casa vostra finiranno in un batter d'occhio...

pomodorini confit al forno

pomodorini al forno

Preparazione facilissima
- 1 kg di pomodorini piccadilly maturi (oppure pachino, datterino o ciliegino)
- 1 spicchio di aglio
- origano, timo, maggiorana
- 3 cucchiai di zucchero (meglio di canna)
- sale
- olio e.v.o.

Lavare, asciugare e tagliare a metà i pomodorini.
Sul fondo di una capiente ciotola strofinare forte uno spicchio di aglio per insaporire quindi aggiungere l'olio extra vergine di oliva, le erbe aromatiche e regolare di sale.
Versare nella ciotola i pomodorini e mescolare con molta delicatezza.

pomodorini al forno

Rivestire con la cartaforno una capiente teglia e sistemare ordinatamente, uno ad uno, tutti i pomodorini ed infine cospargerli di zucchero.
Cuocere in forno statico preriscaldato, nella parte medio alta, a 140/150° per circa 1 ora e mezzo/2 ore.
I tempi sono indicativi in quanto dipende dal tipo di forno, dalla grandezza dei pomodorini e dalla maturazione.
Una volta pronti toglierli dal forno e lasciarli raffreddare prima di consumarli.

pomodorini al forno

Nella mia cucina un buon olio extra vergine di oliva italiano non deve mai mancare.
Buono perché se è buono rende speciale anche una fetta di pane o il cibo più semplice come nel caso di questi pomodorini.
Da anni mi affido all'Azienda agricola Talente che produce olio extra vergine toscano con olive coltivate sulle bellissime colline del Chianti.


Follow me on

5 commenti

  1. Cara Lorena,
    Che modo semplice per preservare questi deliziosi pomodorini!
    Comprerà una grande porzione la prossima volta e li preparerà in questo modo.
    Fa anche un regalo perfetto, presentato in un barattolo come si mostra.
    Grazie per aver condiviso i tuoi talenti.
    Abbracci,
    Mariette

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille cara Mariette, sì sono davvero meravigliosi.
      Li ho appena scoperti e già non posso più farne a meno, come hai detto tu possono essere un ottimo pensiero da donare.
      Ti auguro una buona giornata.
      Lorena

      Elimina
  2. Hai fatto benissimo a sfidare il caldo..questi pomodorini sono FOTONICI!
    Bellissime anche le foto Lore, complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Consu, sì decisamente ne è valsa la pena... Strabuonissimi.
      Buona giornata, Lorena

      Elimina

Professional Blog Designs by pipdig