sabato 23 febbraio 2013

Calamari ripieni

 



Per 4 persone:
- 4 calamari medi (non grandi)
- 2 seppie piccole
- pan grattato
- 2 spicchi d'aglio
- prezzemolo
- 10 pinoli
- 10 capperi
- pasta d'acciughe
- concentrato di pomodoro
- 10/15 pomodorini ciliegino
- 1 scalogno
- mezzo bicchiere di vino bianco secco
- olio
- sale e pepe
 
Pulire i calamari - senza tagliarli - tenendo il calamaro in una mano e con l’altra tirare la testa con i tentacoli e togliere anche la membrana lunga trasparente (che sembra di plastica).  Con un coltello a punta tonda smuovere quel che resta nel fondo del calamaro quindi risciacquare accuratamente e mettere a scolare.
Pulire le seppie e i tentacoli dei calamari, tagliarli e metterli in un tegame con acqua e fare bollire per 20 minuti.
Preparare in una ciotola il pan grattato (regolarsi in base alle dimensioni dei calamari), l’aglio schiacciato,  sale, pepe, pinoli, prezzemolo, due cucchiai di olio e mescolare il tutto.
Togliere dal fuoco le seppie e i tentacoli dei calamari e passarli nel mixer. NON BUTTARE L’ACQUA DI COTTURA.
Mettere questo trito nella ciotola con il pan grattato ed amalgamare aggiungendo un po’ dell’acqua di cottura affinchè l'impasto sia omogeneo.
Riempire - senza pressare troppo - con il composto i calamari e chiuderli con uno stuzzichino di legno.
In una larga padella fare ammorbidire lo scalogno in olio, mezzo bicchiere di vino bianco secco ed un mestolo di acqua di cottura dei molluschi.
Fare asciugare un pochino quindi aggiungere i calamari. Dopo cinque minuti rigirarli ed aggiungere il concentrato di pomodoro, un pochino di pasta d’acciughe, i capperi (precedentemente risciacquati), sale.
Continuare ad allungare con l’acqua di cottura.
Tagliare i pomodorini ciliegino a metà e metterli in padella.
Cuocere per circa mezz’ora.
*** *** ***
Se dovesse avanzare il ripieno, formare delle piccole polpettine e metterle in padella con i calamari (una decina di minuti prima della fine cottura).

Nessun commento:

Posta un commento

Vi ringrazio di aver visitato Briciole di Sapori e spero verrete ancora a trovarmi.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...