Insalata con spigola, gamberi e asparagi all'Aceto balsamico tradizionale di Modena D.O.P.

 Un raffinato e fresco antipasto che, nel mio caso, è diventato un piatto unico... Noi siamo in due ma ho preparato una porzione per quattro e... non abbiamo avanzato nulla!



Per 4 persone:
- 500 gr. di filetto di spigola
- 10 code di gambero
- 20 punte di asparagi
- insalata rossa e verde
- aceto balsamico
- olio evo
- 2 limoni
- sale

Tagliare i filetti di spigola a fettine sottili e metterli a marinare nel limone spremuto per circa 15 minuti.
Nel frattempo lessare le punte di asparagi in acqua leggermente salata e, a parte, lessare le code di gambero per cinque minuti. Fare raffreddare.
Su un piatto da portata disporre le insalatine rosse e verdi, i gamberi, i filetti di spigola (che avrete tolto dalla marinata) e le punte di asparagi.
Salare leggermente, condire con olio extra vergine di oliva ed irrorare con aceto balsamico tradizionale di Modena che, per piatti a base di pesce, preferisce l'invecchiato in vaselli di Gelso.
Per l'ottima riuscita del piatto sicuramente il pesce deve essere di prima scelta ma, non meno importanti, sono la qualità dell'olio e dell'aceto balsamico.

Per avermi dato la possibilità di poter conoscere, gustare ed apprezzare dei prodotti che rispondono a qualità superiore, ringrazio l'Acetaia del Cristo produttrice di aceti balsamici tradizionali di Modena D.O.P.


2 commenti

  1. Con un piatto così anche a me non sarebbe avanzato niente: fresco e buonissimo, complimenti!

    RispondiElimina
  2. Un piatto fresco e gustoso. Buona domenica e auguri

    RispondiElimina

Professional Blog Designs by pipdig