lunedì 20 maggio 2013

Spaghetti al pomodoro fresco e basilico. Un piatto semplicissimo che mette tutti d'accordo...

Penso che questa fotografia rappresenti il nostro paese nell'immaginario di tutto il mondo e sia il simbolo della dieta mediterranea.
Un semplicissimo piatto che, con buoni pomodori, una buona pasta ruvida e dell'ottimo olio extra vergine di oliva può trasformarsi in una pietanza davvero speciale.
Io lo chiamo il "piatto d'emergenza" in quanto se capitano a casa persone all'improvviso e si vuole farle fermare a cena, ma non si ha il tempo per grandi preparazioni, due spaghetti al pomodoro mettono d'accordo tutti.

pasta al pomodoro
 


Per 4 persone:
- per la quantità di pasta regolarsi in base alle proprie abitudini
   (io ho utilizzato 400 gr di spaghetti)
- 700 gr di pomodorini
- 1 cipolla media
- 1 spicchio di aglio (facoltativo)
- basilico fresco
- sale
- mezzo cucchiaino di zucchero
- olio e.v.o.
 
Lavare e tagliare a metà i pomodorini, metterli in un colino a fori larghi e scuotere delicatamente per eliminare i semini.
In una larga padella fare soffriggere nell'olio extra vergine di oliva la cipolla finemente tagliata e lo spicchio di aglio quindi aggiungere i pomodorini, lo zucchero (per togliere l'acidità del pomodoro) e il sale.  
Lasciare cuocere una decina di minuti.

Come i pomodorini cominciano a lasciarsi andare, aggiungere il basilico fresco spezzettato e ricordarsi di togliere lo spicchio di aglio.   
Scolare gli spaghetti bene al dente e fargli finire la cottura nella padella del sugo mescolando bene.  
Una volta nel piatto, irrorare con olio extra vergine di oliva a crudo e un'abbondante spolverata di formaggio grattugiato o, ottima, la ricotta stagionata grattugiata.

Importantissima la qualità dell'olio extra vergine di oliva che, oltre a fare bene alla salute, deve concedere il suo contributo di gusto ai piatti.
Tutto questo io lo trovo in un eccellente olio toscano che viene prodotto dall'Azienda agricola Talente.

 

18 commenti:

  1. Una foto davvero molto rappresentativa e bellissima, sembra da pubblicità.
    Complimenti per questo blog molto completo. Grazie da Antonia di Giurdignano

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Antonia, grazie mille per i complimenti. Quindi ti aspetto ancora su Briciole...
      Buona serata, Lorena

      Elimina
  2. Questo è il tipico piatto nei casi di emergenza: semplice, veloce e buonissimo! Un caro saluto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao caro Andrea, proprio così come ho scritto io. E alla fine però ne sono tutti contenti...
      Una buonissima serata, Lorena

      Elimina
  3. Con la tua spaghettata anche il rientro alla routine è meno faticoso :-) Benritrovata Lore e grazie della visita <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh buongiorno Consu e bentornata. Spero tutto bene la vacanza... Vorrà dire che se sei presa con le valigie ti farai questa veloce spaghettata.
      Buona giornata, Lorena

      Elimina
  4. Sì, la foto è perfetta, come pure è perfetto il sugo che sarà anche veloce e semplicissimo, ma credimi non tutti lo sanno fare buono!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara! Non ti posso dire come lo cucinavo quando non ero molto brava ai fornelli...
      Un abbraccio e buona giornata, Lorena

      Elimina
  5. Un piatto di pasta semplice e tanto appetitoso, sempre perfetto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Speedy, sono d'accordissimo con te. Buona giornata, Lorena

      Elimina
  6. In cucina è importante che un piatto piaccia a tutti, anche fare i classici e li la prova di un cuoco o cuoca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Günther hai perfettamente ragione e ti dirò che non ho ancora sentito qualcuno a cui non piacciono gli spaghetti al pomodoro...
      Grazie per la visita, buona giornata. Lorena

      Elimina
    2. Buongiorno Lorena , volevo chiederti ulteriori notizie sull'olio evo toscano che usi anche tu . Vorrei ordinare dell'olio e mi piacerebbe essere sicura del prodotto . Ti ringrazio . Buona giornata. Patrizia

      Elimina
    3. Ciao Patrizia, molto volentieri. Se poi hai una mail ti specifico tutto bene. Il mio insostituibile olio proviene da un produttore che si trova sulle colline fiorentine, l'olio è davvero eccellente tanto che chi lo assaggia a casa mia poi lo ordina anche per se. La serietà è massima e utilizza esclusivamente le sue olive che vengono frante direttamente nel suo frantoio.
      Ti lascio il link del suo sito e il contatto per parlare con lui http://www.oliocassiano.com/ si chiama Samuele 333-5929951. Se lo contatti, ricordati di dirgli che arrivi tramite Briciole di sapori.
      Se lo ordini fammi sapere ma sono certa che mi dirai che ti piace.
      Un saluto, Lorena

      Elimina
    4. Grazie Lorena gentilissima , domani contatterò Samuele . È' importante per me sapere che il frantoio e' affidabile ..... purtroppo non sempre è così . Ti faccio sapere grazie ancora . Patrizia

      Elimina
    5. Di nulla Patrizia. Per farti capire la serietà, uno o due anni fa quando c'è stata quella mosca che ha rovinato gran parte delle olive, Samuele ha potuto produrre solo poco olio e finito quello è rimasto senza mentre altre aziende continuavano ad avere l'olio quindi significa che hanno preso olive da non si sa dove.
      Comunque, se hai bisogno, la mia mail è questa: ciutuni@gmail.com
      Buona serata, Lorena

      Elimina
  7. Grande Spaghetto, ricetta provata con pasta Antonio Amato di Salerno, risultato superlativo! Grazie per l'idea

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ottima pasta anche quella. Grazie del commento e un cordiale saluto.
      Lorena

      Elimina

Vi ringrazio di aver visitato Briciole di Sapori e spero verrete ancora a trovarmi.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...