venerdì 21 giugno 2013

La raccolta del Mirto

Come ogni anno, quando vengo all'Isola d'Elba in ferie, subito i primi giorni mi metto alla ricerca degli arbusti di mirto. Devono crescere nelle zone più inaccessibili, sperdute e che prendano l'aria del mare.
Ne taglio dei rami che poi sciacquo appena arrivo a casa e li stendo sul terrazzo per un giorno per farli asciugare bene dopodiché, con immensa pazienza, io e mio marito ci mettiamo al lavoro staccando foglia per foglia mettendole in un colapasta.
Fatto questo, con le mani muovo più volte le foglie per fare scendere gli eventuali pezzettini di rametti poi prendo una cesta di paglia dai bordi bassi, sulla base ci metto dei tovaglioli di carta e vi stendo, allargandole bene, tutte le foglie di mirto.
Lascio la cesta sul terrazzo, all'ombra, di giorno e di notte la porto in casa. Così, giorno dopo giorno, finchè le foglie risultano secche.
Una volta rientrata a casa mia, alla fine delle vacanze, metto le foglie nei barattolini di vetro (con il tappo leggermente scostato per circa due settimane) e per tutto l'anno le utilizzo per aromatizzare alcune carni.

Le proprietà e l'utilizzo in cucina delle foglie di mirto le trovate qui.
 
 

 
 
Un'idea carina è di preparare per amici o parenti, come pensierino dalle vacanze, un bel vasetto in vetro con dentro le foglie di mirto e confezionarlo in modo originale.
Sarà sicuramente apprezzato.
 
 

4 commenti:

  1. Ma che bello!!! Deve essere enormemente rilassante...Buone vacanze!

    RispondiElimina
  2. Fantastico!
    Dalle mie parti non si trova il mirto uffa! Altrimenti sarei andata a "caccia"! ;)

    Complimenti per il blog, mi piace molto!
    Grazie per essermi venuta a trovare!
    Barbara

    RispondiElimina
  3. Complimenti per la vostra splendida raccolta!!! Grazie per la gradita visita e buon proseguimento di vacanze!!!

    RispondiElimina
  4. Il blog è bellissimo e l' Isola D'Elba è un luogo magico!
    Complimenti per la raccolta!

    RispondiElimina

Vi ringrazio di aver visitato Briciole di sapori e spero verrete ancora a trovarmi.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...