Translate

sabato 5 ottobre 2013

Patate in veste d'argento

Festa grande quando mia mamma preparava queste patate!
Ricordi di tempi lontani, quando ancora vivevo con i miei genitori. Piacevano a tutti, vuoi per il gusto o perché sembrava di scartare dei regali.
Era da molto tempo che mi ripromettevo di farle e, questa sera, finalmente eccole sulla mia tavola e, anche qui a casa mia, si è ripetuto lo stesso entusiasmo.
 

 
 
 
Per 4 patate di grosse dimensioni (calcolare due patate a testa):
- 1 crescenza o stracchino da 200 gr
- 3 cucchiai di formaggio grattugiato
- 2 cucchiai di latte
- prezzemolo
- sale e pepe
 
Lessare, con la pelle,  le patate e toglierle dal fuoco a cottura quasi ultimata.
Nel frattempo preparare 4 pezzi di carta argentata sufficientemente grandi da poter avvolgere le patate.
Appena tolte dal fuoco, tagliarle a poco più della metà (tenendo la parte più grossa) e con uno scavino svuotarle, facendo attenzione a non rompere la parte esterna.
 
 
In una ciotola mettere l'interno tolto di solo tre patate, la crescenza o stracchino, il formaggio grattugiato, 2 cucchiai di latte, sale, pepe e poco prezzemolo (circa un cucchiaio).
Amalgamare bene il tutto dopodiché riempire completamente con il composto le quattro patate.
 
 
Avvolgerle nella carta argentata, una ad una, e posizionarle in un contenitore da forno in modo che restino in piedi.
 
 
Metterle in forno a 180° per circa 15 minuti quindi tirarle fuori, aprire la parte superiore dei "pacchettini" in modo che si intravedano le patate e rimetterle in forno accendendo il grill per circa 5 minuti in modo che la parte superiore diventi dorata.
Servire nel piatto così, senza togliere la carta stagnola ma aprendola solo un pochino, tipo fiore.
 

2 commenti:

  1. Buonissime, proverò anche io a farle sicuramente!! Sembrano deliziose, un abbraccio!!

    RispondiElimina
  2. Ecco a cosa ti serviva lo scavino! Però buone queste patate argentate!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...