sabato 12 dicembre 2015

Aspettando Santa Lucia... Torta di pere con cioccolato speziato caldo

Santa Lucia, la Santa protettrice della vista nata a Siracusa il 13 dicembre tra il 280 e il 290 d. C., si festeggia in alcuni paesi italiani quasi quanto il Natale.
I bambini attendono con trepidazione il suo passaggio nella notte tra il 12 e il 13 dicembre.
La tradizione vuole che la sera si appenda al cancello di casa del fieno per l'asinello che tira il carretto che porta Santa Lucia a casa di tutti i bambini, consegnando caramelle e dolci ai buoni e carbone ai cattivi.
In alcuni piccoli paesi, dove è ancora possibile, viene veramente organizzato il passaggio per le vie di un carretto trainato dall'asinello e una Santa Lucia tutta coperta da un velo bianco, che distribuisce dolci a bambini stupefatti.
Santa Lucia viene festeggiata anche in alcuni paesi del nord Europa, specialmente in Svezia.

santa lucia
 
briciole di sapori

Per questa sera, aspettando Santa Lucia davanti al camino, ho voluto preparare questa torta che va gustata in tutta la sua bontà. Con questa cioccolata calda, profumatissima e dalle note speziate, accompagnandola ad un ottimo Hambros, un vino passito di Teroldego, prodotto nelle Dolomiti del Trentino, dall'Azienda vitivinicola Villa Corniole.
Che la festa abbia inizio...
 
villa corniole
 
 
- 300 gr di farina
- 150 gr di zucchero
- 1 bustina di lievito
- 1 bustina di vanillina
- la scorza grattugiata di un limone
- 3 uova
- 4 pere Abate
- 100 gr di burro
- pinoli
  
Sbucciare e tagliare le pere a dadini. Metterle in un contenitore con il succo di un limone spremuto.
Sciogliere a bagnomaria il burro.
Nel frattempo in una ciotola mettere la farina setacciata, lo zucchero, il lievito, la vanillina e la scorza grattugiata del limone. Mescolare il tutto.
Sbattere a parte le uova poi metterle nella ciotola con la farina e mescolare energicamente.
Versare il burro sciolto nella ciotola e mescolare rendendo l'impasto omogeneo.
Aggiungere le pere e i pinoli. Mescolare accuratamente.
Foderare con cartaforno bagnata la base di una teglia con cerniera per torte e infarinare le pareti interne quindi versarvi l'impasto e livellarlo con un cucchiaio di legno precedentemente bagnato in acqua (in modo che non si attacchi l'impasto).

 
Mettere in forno preriscaldato sullo statico a 180° per 35/40 minuti.


La torta va servita calda, versando sopra del cioccolato fondente speziato caldo (qui trovate come prepararlo).
Se non la consumate subito, potete riscaldare successivamente in forno per qualche minuto le fette di torta prima di ricoprirle con il cioccolato caldo.
 

Nessun commento:

Posta un commento

Vi ringrazio di aver visitato Briciole di sapori e spero verrete ancora a trovarmi.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...