lunedì 27 gennaio 2014

Torta salata con broccoletti, formaggio, pancetta e zafferano. La ricetta "svuota frigorifero".

Torta salata, sfogliata o quiche che sia, ne vado matta.
Genere facilissimo da preparare e con il bello di poter inventare al momento. Le ricette "svuota frigorifero" come le chiamo io.
Quante volte capita di avere tanti pezzettini avanzati di qualcosa; formaggio, verdure, una panna già aperta, prosciutto o altro.
Ecco, preparando una torta salata si possono utilizzare tutti insieme e con un ottimo risultato...
Ho solo dovuto comperare la pasta brisée ed i broccoletti perché giorni fa ho preparato dei buonissimi pizzoccheri alla valtellinese e avevo avanzato del formaggio casera e un altro pezzo di formaggio era già in frigorifero e tutti gli altri ingrediente già c'erano.
 
torte salate
  
ricette torte salate

 
  
- 1 rotolo di pasta brisée (o sfoglia) rotonda
- 700 gr di broccoletti
- 120 gr di pancetta dolce o affumicata a dadini
- 150 gr di formaggio casera, fontina o simili
- 3 cucchiai di formaggio grattugiato
- 100 ml di panna
- mezza bustina di zafferano
- 3 uova
- sale e pepe
- 1 dado
 
Preparare un brodo con il dado.
Pulire i broccoletti e immergerli nel brodo facendoli cuocere circa 7 o 8 minuti dopodichè toglierli con una schiumarola e trasferirli in un colapasta.
Nel frattempo in una ciotola sbattere le uova con il formaggio grattugiato, unire la panna, un pizzico di sale, mezza bustina di zafferano e una macinata di pepe.
Tagliare il formaggio a dadini e, insieme alla pancetta, travasare nella ciotola con le uova sbattute.
Tagliare per la lunga i broccoletti, metterli nella ciotola con gli altri ingredienti e mescolare molto delicatamente per non romperli.


Preriscaldare il forno a 180°
Srotolare la pasta brisée (o sfoglia) e con la sua cartaforno adagiarla in una teglia facendo aderire la pasta alle pareti interne. 
Con una forchetta bucherellare il fondo della pasta quindi versare tutto il composto cercando di livellarlo bene.
 
ricette torte salate

In forno per circa 40 minuti finché la pasta risulti ben cotta e dorata.
A cottura ultimata, toglierla dalla teglia e lasciarla riposare cinque minuti quindi servire.
 

6 commenti:

  1. a chi lo dici!!! ne vado matta anche io...buonissima con i broccoletti è da provare!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cristina, queste torte salate sono ottime anche in estate quando hai ospiti e non vuoi passare troppo tempo in cucina. Ne prepari un paio, due fette di salame, un roastbeef e un'insalata e sei a posto.

      Elimina
  2. fantastica ! le torte salate sono sempre una meraviglia di sapori, tutto si amalgama ed in bocca diventa poesia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come sei romantica Renata! Hai saputo dirlo al meglio.
      Buona settimana.

      Elimina
  3. io le adoro queste torte rustiche svuota frigo, prima di fare la dieta sai quante me ne inventavo, ormai, ahimè, il frigo è quasi sempre vuoto....perché è tutto calcolato per ogni pasto....ma una fetta di questo rustico me la papperei molto volentieri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh mannaggia che brutta cosa la dieta! Per una che poi ha un blog di cucina...
      Allora dacci dentro così poi potrai rilassarti con qualche vizio in più!

      Elimina

Vi ringrazio di aver visitato Briciole di Sapori e spero verrete ancora a trovarmi.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...