Translate

mercoledì 18 giugno 2014

Agriturismo Podere Spagliarda - San Quirico d'Orcia (Siena). Dimora di charme nelle terre del gusto

Da anni desideravo trascorrere una vacanza in Toscana, più precisamente nella meravigliosa Val d'Orcia; terra di grande bellezza, gente ospitale, ottima cucina e prodotti genuini, buon vino.
Questo era l'anno giusto dato che festeggio il 15° anniversario di matrimonio.
A gennaio ho cominciato a cercare su internet un posto dove poter soggiornare per due settimane a giugno; le mie priorità erano natura e tranquillità.
Le proposte erano innumerevoli e quasi tutte rispondenti alle mie esigenze ma poi, una in particolare, mi ha colpito; belle le fotografie dell'Agriturismo, belle le fotografie dei dintorni, ottime le recensioni e zona strategica per la vicinanza a Pienza (dichiarata patrimonio mondiale dell'UNESCO) Bagno Vignoni, Montalcino, Montepulciano, Siena, Arezzo e tanto altro...
Mi sono fidata della mia prima impressione ed ho prenotato ma si sa, specialmente quando si parla di vacanze, solo una volta sul posto si può verificare se tutto ciò che viene descritto nei siti risponde pienamente alla realtà e ai propri gusti.
Arrivata finalmente la tanto desiderata vacanza, io e mio marito abbiamo fatto una prima tappa di tre giorni in Liguria perché abbiamo voluto lasciare i nostri gatti anzianotti ai miei genitori e, da lì, siamo partiti per la Toscana. 
Abbiamo fatto tutto il viaggio in autostrada circondati da una rigogliosa vegetazione. Talmente bello da non avere neanche sentito il peso delle ore di macchina.
Dopo Siena il paesaggio ha cominciato a cambiare, le colline erano più morbide e apparentemente vellutate, i colori talmente belli e delicati da ricordare un acquarello.
Ci siamo resi conto che ciò che avevamo sentito di positivo su questa parte di Toscana, da chi prima di noi vi aveva fatto visita, era verità.
Arrivati a San Quirico d'Orcia, il navigatore ci ha fatto imboccare la tipica "strada bianca" (uno sterrato di ghiaia, qui molto in uso, perfettamente percorribile da ogni mezzo) che passa proprio tra queste colline, rese particolarmente scenografiche anche grazie alle diverse colture che conferiscono una gran varietà di toni armoniosi. Eravamo senza parole per tanta bellezza, ma non sapevamo che il meglio doveva ancora arrivare...

Dopo pochi minuti abbiamo visto l'indicazione per il Podere Spagliarda e sulla sinistra, in cima alla collina, c'era un filare di cipressi ed una bellissima costruzione in pietra, risalente ai primi del 1700. Era la nostra meta!
Siamo stati ricevuti dai proprietari, Manuela e Marcello. Scambiati i saluti e le presentazioni, io e mio marito ci siamo guardati attorno e siamo rimasti incantati da quanta meraviglia ci circondava e l'assoluto silenzio, rotto solo dal piacevole cinguettio di uccelli e frinire dei grilli.
Ci hanno accompagnato a vedere l'interno della casa ed è stata un'altra meraviglia. Perfettamente curata, spaziosa e luminosa, dotata di tutte le comodità. Una grandissima cucina simile a quella di casa mia, bellissime camere da letto ma quando ci hanno fatto vedere la nostra, mi sono emozionata. Un letto in ferro battuto a baldacchino! E' sempre stato il mio sogno.
E poi la vista dalle finestre... un assaggio di paradiso!
I gentilissimi proprietari ci hanno fatto vedere tutto ciò che era necessario e poi, svolte le formalità di rito, ci hanno lasciato soli nella "nostra casa" rendendosi comunque disponibili in qualsiasi momento per qualsiasi esigenza.
Eravamo al settimo cielo dalla felicità. Soli in un meraviglioso Podere, circondati da tanta natura a perdita d'occhio.
Abbiamo cominciato a sistemare i nostri bagagli e, dopo poche ore, ci siamo sentiti perfettamente a nostro agio come mai ci era capitato nelle altre casa in vacanza.
Ovviamente, ho guardato in particolar modo la dotazione della cucina per sapermi regolare di cosa e dove trovare ciò che mi necessitava e mi sono accorta di quanto attenta era stata la mano di Manuela, la proprietaria del Podere, nell'allestire una cucina completa di tutto. Lavastoviglie compresa (per me indispensabile...).
Posso proprio dire che n
el caso dell'Agriturismo Podere Spagliarda la realtà, rispetto a quanto descritto nel sito, ha superato ogni aspettativa. Un posto dove problemi, pensieri e quant'altro diventano un ricordo sbiadito per lasciare spazio unicamente alla serenità.

Ecco... solo così posso descrivere questo posto: "una Beauty Farm per l'anima".



Alcune mie fotografie...
Il Podere

 
 
  
 
 
In notturna con luna piena, stelle e grilli...
 
 
Il patio e l'angolo barbecue
 
 
 
e la magnifica piscina a sfioro che rimane esposta al sole fino al tramonto
 
 
Gli interni
la nostra camera...

 
 
 
 
e la vista all'alba...
 
 
 
La grandissima cucina
 

 
all'opera...
 
 
Il salotto
 
 
Particolari...

 

Lo studio


Il magnifico panorama attorno al Podere
 
 
 
 
   
 
 

 Queste fotografie saranno il ricordo di una splendida vacanza, purtroppo terminata,
ma si tratta solo di un "arrivederci all'anno prossimo"...


 * * *

Strada provinciale n. 53 Km 1.5
San Quirico d'Orcia (Siena), Italy

www.spagliarda.com

Questo mio articolo è stato pubblicato su:
 
 

10 commenti:

  1. Ma io la conosco bene la Val d'Orcia! Mia sorella ci ha recentemente comprato una casa, che ha ristrutturato e chiamato "la casa delle lampade", proprio al centro di San Quirico. Sono posti stupendi. Come pure è caratteristico Bagno Vignoni, a pochi km da S.Quirico, dove la piazza principale è costituita da una piscina termale! Una meraviglia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Andrea, beata tua sorella. Sarebbe anche il nostro sogno andare a viverci. San Quirico è un borgo storico bellissimo. A breve farò un post anche su San Quirico...
      Le terme di Bagno Vignoni sono a pochissima distanza e ci andavo quasi tutti i giorni. Una favola.
      Ma, del resto, cosa c'è di non bello in quella zona???
      Un abbraccio, Lorena

      Elimina
  2. Ma che posto stupendo. Io della Toscana conosco solo Livorno ma non sapevo ci fosse anche una zona così. Bello.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caspita! Ma allora ti sei perso/a il meglio.
      Premetto che la Toscana e bella tutta ma, personalmente, questa è la zona che preferisco in assoluto.
      Ti consiglio vivamente di farci una visita, non potrai rimanerne deluso/a...
      Un saluto, Lorena

      Elimina
  3. Queste colline le ho viste solo in televisione. Recentemente hanno fatto un film su un'americana che aveva ereditato una casa diroccata in Toscana e inizialmente voleva venderla ma poi l'ha fatta ristrutturare ed é rimasta lì a vivere.
    Davvero un posto magnifico e da come lo descrivi viene voglia di vederlo. Grazie. Angela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Angela, anch'io vedevo questi posti nei film e ricordo anch'io di avere visto il film che racconti e mi era piaciuto molto. Se non sbaglio però era girato a Cortona.
      Non mi resta di consigliarti di andarci tu questa volta. Per essere la protagonista di un sogno!
      Un posto che non scorderò più. Ti aspetto ancora.
      Un saluto, Lorena

      Elimina
  4. ciao,io ho scoperto queste zone 22 anni fa e x me è stato MAL D'ORCIA.....da allora ci vado 4 volte l'anno e non mi basta mai.Conosco il podere ,io alloggio sempre a Selvoli che dista 2 minuti dalla Spagliarda.Un saluto!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, anche per me è stato lo stesso amore "a prima vista". Ho scoperto questa zona della Toscana solo lo scorso anno e, appena posso, ci torno.
      Ero lì proprio la scorsa settimana, a Spagliarda, e andando a Pienza con la tipica strada bianca ho visto dove vai tu. Posti davvero indimenticabili. Magari capiterà che siamo lì nello stesso periodo.
      Un saluto, Lorena

      Elimina
  5. Abbiamo visitato la Val d'Orcia questa Estate per la prima volta. Siamo rimasti colpiti ovviamente dai paesaggi degni di un quadro antico ma soprattutto dai piatti gustosissimi. Abbiamo provato la chianina, il coniglio alla toscana e un formaggio stagionato del quale non ricordo il nome.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buongiorno Hotel Lory, effettivamente è impossibile rimanere insensibili a tanta bellezza. Qui, la natura ha dato il suo meglio e l'uomo ha saputo mantenerla...
      Si, anche sul cibo i toscani sono i migliori. Come qualità, varietà e modi di cucinare.
      Penso che si tratti del famosissimo Pecorino di Pienza il formaggio che ha assaggiato. Ormai famoso in tutto il mondo.
      Le auguro un buon anno e spero di averla ancora tra i miei lettori.
      Lorena

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...