Translate

mercoledì 28 gennaio 2015

Pasta con i broccoli, acciughe e pinoli tostati

Buongiorno amiche, con oggi dopo due settimane posso finalmente dire di aver debellato questa brutta influenza che sta mettendo a letto mezza Italia.
In cucina il mio piano di lavoro sembrava il banco di una farmacia... macchinetta per aereosol, fiale, antibiotici, sciroppo per la tosse eccetera.
Ora finalmente archiviati i farmaci (spero definitivamente per quest'inverno), al loro posto sono tornati i vari utensili e quant'altro serve in una cucina.
Fortunatamente stavolta l'influenza non mi ha preso lo stomaco e quindi potevo mangiare normalmente senza dover seguire particolari diete in bianco.
Ecco quindi che ho preparato un piatto che amo particolarmente: "La pasta con i broccoli".
Generalmente uso gli spaghetti ma, questa volta, ho utilizzato delle fantastiche orecchiette fresche che mi ha portato mia mamma quando è venuta a farmi visita.
Eccovi la semplicissima ricetta.

 



Per 4 persone:
- per la quantità di pasta regolarsi in base alle proprie abitudini
  (io ho utilizzato 400 gr di orecchiette fresche)
- 1 kg circa di broccoli
- 2 o 3 acciughe

- una manciata di pinoli
- 2 spicchi di aglio
- peperoncino
- sale
- olio e.v.o.

Mettere sul fuoco una pentola (la stessa che si usa per cuocere la pasta) piena di acqua salata e portare a bollore.
Nel frattempo lavare i broccoli, eliminare la parte dura dei gambi e dividerli in cimette.


Una volta a bollore l'acqua, versarvi i broccoli e fare cuocere per circa 15 minuti.
In una larga padella scaldare pochissimo olio extra vergine di oliva quindi aggiungere i pinoli e farli leggermente tostare.
Aggiungere ora ancora olio extra vergine di oliva, gli spicchi di aglio e le acciughe che andranno smosse con un cucchiaio di legno per farle sciogliere.
Prelevare dalla pentola, con una schiumarola, i broccoli e metterli nella padella (secondo i gusti, decidere se togliere o meno gli spicchi di aglio).
Aggiungere il peperoncino (a piacere), mescolare e lasciare insaporire.


Mentre i broccoli si insaporiscono, buttare la pasta nella pentola e lasciarla cuocere il tempo necessario dopodichè scolarla e versarla nella padella con i broccoli.


A fuoco acceso amalgamare bene tutti gli ingredienti e, se fosse necessario, aggiungere un filo di olio extra vergine di oliva a crudo.
Servire subito con una bella spolverata di formaggio grattugiato.

6 commenti:

  1. Adoro la pasta con i broccoli, la tua mi ispira proprio!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ale, si effettivamente così è moooolto buona. Un saluto, Lorena

      Elimina
  2. ciao cara, bello leggere che ti sei ripresa e leggere di questa ricetta mi fa ingolosire perché è una delle ricette che più adoro coi broccoli, aggiungo anche io delle alicette nelle mie preparazioni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille cara. Speriamo proprio che sia finita...
      Effettivamente, con queste varianti, il piatto è più gustoso. Un abbraccio e buona serata da Lorena

      Elimina
  3. Mi fa piacere sapere che finalmente l'influenza ti abbia abbandonata :-)
    Il piatto che proponi è davvero golosissimo, da replicare di sicuro ^_^
    Felice serata <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh si Consu, finalmente è andata. Ora poi che le previsioni danno neve qui da me, ripulirà l'aria da tutti questi bacilli influenzali.
      Ti ringrazio per la visita e ti auguro buona giornata e... buon lavoro ;)
      Lorena

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...