Translate

mercoledì 30 marzo 2016

Spaghetti di soia con verdure, radici e gamberi. Come unire gusto e salute...

Bombardata da tutti i programmi tv e gli articoli sulle riviste che a gran voce raccomandano quanto sia importante mangiare sano, in questo ultimo anno ho rivisto un pò le mie abitudini alimentari e di conseguenza il mio modo di cucinare.
Sicuramente molta meno carne, anche per un fattore di sensibilità sempre più sentito nei confronti degli animali, la scelta di prodotti sicuri, più verdura e più legumi.
Devo dire di aver notato dei benefici e considerando che, purtroppo, la bella età se ne è andata da un pezzo, è molto importante cercare di aiutare il fisico a contrastare i problemi che più avanti si presenteranno invece di ostacolarlo.
Ah! Belli i tempi in cui ci si potevano fare i famosi "du spaghi aglio e olio" alle tre di notte e poi andare a letto e dormire beatamente...

vermicelli di soia con verdure radici e gamberi
 
vermicelli di soia con verdure radici e gamberi
 


Per 4 persone:
- 200 gr di spaghetti di soia
- 1 cipollotto
- 1 carota grossa
- 3 zucchine di media grandezza
- 400 gr di germogli di soia freschi o in barattolo
- curcuma fresca (1 cucchiaio scarso)
- zenzero fresco (1 cucchiaio scarso)
- 600 gr di code di gamberi sgusciati 
- olio di semi di girasole
- sale
- pepe
- salsa di soia
 
Lavare il cipollotto, eliminare la parte verde e tagliare finemente la parte bianca.
Lavare la carota e le zucchine e con un pela patate ricavare delle striscioline sottili.
Pelare un pezzetto di curcuma e di zenzero e tritare grossolanamente.
Pulire le code di gamberi eliminando il filino nero sul dorso.
In un wok scaldare poco olio di semi di girasole quindi farvi soffriggere il cipollotto.
Aggiungere le striscioline di carota e di zucchine, i germogli di soia, curcuma, zenzero e le code di gamberi.
Salare, pepare e fare cuocere 10 minuti a fuoco medio mescolando spesso.
Nel frattempo buttare gli spaghetti di soia in una pentola con acqua salata e bollente ma a fuoco spento.
Coprirli con il coperchio e lasciare riposare circa 4 minuti dopodiché, con una forchetta, cercare di separare un po' gli spaghetti smuovendoli.
A questo punto, con una schiumarola, portare gli spaghetti di soia nel wok con le verdure e i gamberi.

vermicelli di soia con verdure radici e gamberi

Aggiungere la salsa di soia (circa 4 cucchiai), mescolare accuratamente e fare saltare ancora un paio di minuti quindi servire ben caldi.
 

10 commenti:

  1. Mi piacciono molto questa tipologia di piatti, li trovo con molto sapore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Francesca, hai ben detto! Molto saporiti e diversi dal solito.
      Un abbraccio, Lorena

      Elimina
  2. Risposte
    1. Ciao Gufetta, piacevole tentazione si ma va bene non resisterle...
      Buona giornata, Lorena

      Elimina
  3. Sfizioso! Mi hai fatto venire fame

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara Simo! Grazie mille, un piatto semplicissimo e buonissimo.
      Buona serata, Lorena

      Elimina
  4. Anch'io da inizio anno ho iniziato a rivedere la mia alimentazione, riscontrando un benessere ritrovato! Il tuo piatto è da leccarsi i baffi :-)
    Bravissima Lore e felice serata <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedi che abbiamo fatto il fioretto insieme... Siamo proprio giudiziose!
      Mi manca solo la volontà di fare anche un pò di movimento. Un abbraccio e grazie, Lore

      Elimina
  5. Altrochè ristorante cinese, qui siamo di super lusso!!!
    Non voglio commentare la mia limentazione dell'ultimo mese, perchè sinceramente non ricordo neanche l'ultimo pasto decente che ho fatto (neanche a pasqua...ho beccolato 4 tortelloni e basta....), ma mi rifarò, per ora cucino per gli altri!!!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Mila, questi piatti etnici li scopro andando spesso nei ristoranti con "cucine diverse". Ogni tanto mi piace scoprire gusti nuovi. La cucina italiana rimane la numero 1 ma spaziare in altre cucine è bello.
      ti auguro di farti un buon pasto al più presto e ti auguro buona giornata. Lorena

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...