martedì 18 ottobre 2016

Cosmofood. Dal 12 al 15 novembre 2016 a Vicenza

Torna a Vicenza Cosmofood con un ricco calendario di eventi dedicati ad appassionati e pubblico professionale. 450 gli espositori presenti.
Il mondo dell'enogastronomia si incontra a Vicenza per Cosmofood.
La quarta edizione della manifestazione ospitata nei padiglioni della Fiera di Vicenza cresce ulteriormente rispetto alle edizioni precedenti con 450 espositori previsti e 42.000 visitatori attesi.
Si conferma così come il principale evento fieristico del Nordest dedicato a food, beverage e professional equipment nella ristorazione.
Cosmofood si rivolge sia agli appassionati di cucina, desiderosi di trovare nuove idee per le loro ricette, sia al pubblico dei professionisti della ristorazione.
 
Visita il sito: www.cosmofood.it
 
Da quest'anno inoltre si apre ai mercati internazionali con una nutrita presenza di espositori esteri.
100 gli eventi in programma nei quattro giorni tra degustazioni guidate, showcooking con grandi chef, workshop e corsi, molti dei quali rivolti agli operatori del settore per aggiornarsi e scoprire nuove tendenze.
Tre i padiglioni su cui si svilupperà l'evento quest'anno, uno in più rispetto alla passata edizione. Un'area sarà interamente dedicata ai prodotti alimentari: al suo interno troveranno posto le aree Cosmowine, con il meglio del settore enologico da tutto il mondo; Cosmobeer, dedicata alla birra artigianale; Food, per la ristorazione e i prodotti di qualità e l'area dedicata al mondo delle intolleranze alimentari, Gluten Free, Bio &Vegan. Un intero settore sarà quindi dedicato all'enogastronomia internazionale per scoprire prodotti e tradizioni di altri paesi.
Due i padiglioni occupati da Cosmotech, l’area dedicata alle attrezzature professionali, raddoppiata rispetto alla scorsa edizione. Qui sarà possibile incontrare direttamente le aziende e scoprire le ultime novità tecnologiche nel campo della ristorazione.
 

2 commenti:

  1. Io conoscevo il Cosmoprof di Bologna non sapevo di questo. Peccato per il momento si fa poco come tu sai sarà per un'altra volta. Grazie per le info e mi sarebbe piaciuto rivedere Vicenza ci sono stata due volte per ragioni di lavoro. La mia ditta aveva un cliente che si chiama Bazzolo aveva una import-export di frutta e gramaglie e verdura ma anche frutta secca e poi operava molto con le arachid (bagiggi o spagnoletti) ma questo molti anni fa non so nemmeno se esiste ancora :(
    Buona fine settimana ...ci sentiamo fra un pò. Ciaooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara, purtroppo io non riesco ad andarci anche perchè non mi resta proprio vicino a casa...
      Sarà magari per un altro anno.
      Un buon fine settimana, Lorena

      Elimina

Vi ringrazio di aver visitato Briciole di sapori e spero verrete ancora a trovarmi.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...