Translate

martedì 22 agosto 2017

Fiera Nazionale del Fungo Porcino. 8, 9 e 10 settembre 2017 ad Albareto (Parma)

Dall’8 al 10 settembre 2017 Albareto ti aspetta con la 22^ edizione della Fiera Nazionale del Fungo Porcino di Albareto, la Grande kermesse dedicata al “RE” del bosco.
Sull’Appennino Parmense, nel cuore del territorio del “Fungo di Borgotaro I.G.P.”, nella perla incontaminata dell’Alta Val Taro, la grande manifestazione sull’enogastronomia e soprattutto sul Porcino, Re indiscusso dell’Appennino Parmense.

fiera del fungo
Visita il sito: www.fieradialbareto.it

La più grande manifestazione, unica a carattere Nazionale dedicata al Fungo Porcino. La Fiera di Albareto è gemellata con la “Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba” da 16 anni.
Tra i più di 5.000 mq coperti dei padiglioni potrai trovare stand enogastronomici, show cooking con blogger e Chef di livello nazionale, convegni, mostre, intrattenimento per grandi e bambini e, nel grande ristorante, con 700 posti a sedere, potrai degustare i menù a base del prelibatissimo “Re del bosco”; insalata di porcini crudi, prosciutto di Parma e Parmigiano Reggiano di montagna, lasagne ai porcini, funghi porcini fritti e tanto altro ancora e per il venerdì, oltre al menù a base di porcini, anche una cena con piatti particolari che richiamano Piemonte ed Emilia Romagna, insieme al porcino ed al tartufo in un connubio di sapori (per questo menù posti limitati, solo 150, si consiglia prenotazione). Nell’area esterna, estesa su oltre 20.000 mq, vi fanno da contorno mostre dei trattori d’epoca ed antiche rievocazioni dell’aratura, raduni d’epoca (auto e lambrette), mercatini, sport, lunapark ed altro ancora.
E non è finita, per gli appassionati Street Food e birrifici con prelibate birre artigianali, Festival del vino con degustazione vini tra le tante cantine presenti.
E per la sera? Grandi attrattive con grandi orchestre italiane, gruppi live e DJ Set per scatenarsi tra gli anni ’60 ’90 e 2017. Non solo, concerti di Corpi bandistici, folclore e tanto divertimento.

3 commenti:

  1. Dearest Lorena,
    If there is one thing we miss from Italy its the most delicious food prepared with Porcini!
    Enjoy this very special time and think about me when you indulge in some great food.
    Hugs,
    Mariette

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Mariette, da voi non ci sono i porcini? La prossima volta che li cucino ti penserò.
      Un abbraccio, Lorena

      Elimina
    2. Dearest Lorena,
      Unfortunately, no there are no fresh porcini in my area. You need cooler climates and preferably in the mountains. We have heat and hills... But we can buy them dried!
      Hugs,
      Mariette

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...