Torta croccante con mele caramellate al miele e nocino

È proprio vero che non si finisce mai di imparare... La torta di mele l’ho mangiata e preparata in tutti i modi possibili: alta, bassa, soffice… Ma croccante mai!
A giugno ero in vacanza in Toscana e un giorno sono stata invitata a pranzo nella bellissima tenuta della signora Lea - la proprietaria del podere che avevo preso in affitto per quel periodo - e ricordo che mi ha preparato una buonissima panzanella, della carne arrosto con insalata mista del suo orto e, come dolce, questa insolita torta di mele.
Già l’aspetto era davvero invogliante ma, quando l'ho assaggiata, ne sono rimasta incantata. Forse perché io amo tutto ciò che è fatto con la pasta sfoglia bella croccante, che sia dolce o salato.
Ovviamente, essendo la pasta così sottile, si parla di una torta che rende poco e quindi è per non più di sei persone. Ideale anche da servire per un the con le amiche...
Potevo non farmi dare la ricetta dalla signora Lea per prepararla una volta tornata a casa mia? L’unica modifica che ho apportato è stata di aggiungere una spruzzata di liquore nocino che ha dato quel tocco in più.
La perfetta riuscita di questa torta dipende dalla qualità della pasta sfoglia.
Ricetta consigliatissima…

torta croccante con mele caramellate

torta croccante di mele al caramello

ricette torte di mele

Preparazione facilissima
- 1 rotolo di pasta sfoglia rotonda di buona qualità
- 2 mele
- 1 cucchiaio di miele 
- liquore nocino (facoltativo)
- burro

Sbucciare le mele, togliere il torsolo e tagliarle a fettine alte circa mezzo cm.
In una larga padella fare sciogliere una noce di burro con il miele quindi adagiarvi le fette di mele cercando di allargarle il più possibile e spruzzare con poco liquore nocino.
Cuocere a fuoco medio, girando spesso le mele, fino a quando risulteranno ben caramellate.

ricette con il miele

Ungere bene con del burro il fondo di una teglia per crostate e, nel centro, adagiare a raggiera le mele lasciando libero il bordo.
A questo punto appoggiare sulla teglia la pasta sfoglia, precedentemente bucherellata con una forchetta e ripiegare in sotto il bordo.

mele caramellate

Così com'é mettere in forno, precedentemente riscaldato a 180°, cuocere per circa 30 minuti o fino a quando la sfoglia avrà raggiunto un colore dorato.
Appoggiare un grosso piatto sulla teglia e insieme capovolgere in modo che la torta si presenti nel verso giusto.
Consumata appena tiepida è molto più buona.

Per la preparazione di questa torta ho utilizzato il Miele di Sulla bio dell'Azienda Callipo che, oltre ad avere un gusto gradevole e delicato, è molto ricco di nutrienti e apporti vitaminici. Importante è soprattutto il suo contenuto di vitamine A, B e C. 
Il miele risulta un ottimo dolcificante pur contenendo un basso valore di zuccheri semplici.
Al suo interno si trovano inoltre buone quantità di sali minerali e oligoelementi come zinco, ferro, rame, magnesio e manganese. Queste proprietà lo rendono adatto come energizzante naturale, soprattutto per gli sportivi. 
Questo miele vanta poi una attività diuretica e lassativa, contribuendo inoltre a regolare l’attività intestinale. Agisce come disintossicante del fegato e rappresenta un ottimo tonico naturale.
Può essere gustato da solo lasciandone un cucchiaino alla base della lingua, utile anche per combattere tosse e irritazioni alla gola.


11 commenti

  1. Semplicemente splendida. Grazie per l’idea, la farò la prossima settimana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma bene, mi fa piacere. Fammi sapere se ti è piaciuta.
      Buona serata, Lorena

      Elimina
  2. Risposte
    1. Grazie mille Daniela.
      Grazie e ciao, Lorena

      Elimina
  3. Risposte
    1. Che piacere, ciao Günther si è proprio buona.
      Felice serata, Lorena

      Elimina
  4. Golosissima questa tarte! Brava la signora Lea che ti ha donato la ricetta ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Super golosissima! Si Consu, una signora carinissima. Ho anche fatto a casa la panzanella con la sua ricetta.
      Buona serata, Lore

      Elimina
  5. Dearest Lorena,
    That looks oh so yummy! Great photos and explanation as usual.
    Hugs,
    Mariette

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gentilissima come sempre, grazie cara Mariette. Un abbraccio anche a te.
      Lorena

      Elimina

Professional Blog Designs by pipdig