Spaghetti rustici con scarola, salsiccia e pomodori secchi

Che periodo questo per me... sospeso nel nulla e nell'attesa. 
Nell'attesa di eventi che cambiano la vita. Questo un po' mi spaventa ma, anche, mi da tanta energia e ritrovati entusiasmi. 
Mi piace aver da pensare a cose nuove e nuovi scenari perché io sono così. Non potrei resistere senza periodiche rivoluzioni di vita. "Il solito tran tran" non fa per me o forse, semplicemente, non ho ancora trovato la mia dimensione di vita ideale.
Ora è il momento della grande attesa delle decisioni del Governo per vedere se mi concedono di andare in pensione anticipatamente, è il momento in cui stringere il cerchio e focalizzare la zona dove trovare una nuova casa che sarà il mio buen retiro e, per fare questo, bisogna recarsi in un'altra regione, Bisognerà far combaciare tanti tasselli per far si che tutto sia il più indolore possibile.
E, giusto per non farmi mancare nulla, sto valutando una proposta che mi è stata fatta di organizzare dei corsi su come apparecchiare la tavola nelle varie festività.
Nel frattempo, dato che non si vive di soli sogni, continuo a mangiare e mi piace anche farlo bene... 
Questa volta vi lascio una ricetta che ritengo STREPITOSA pur nella sua semplicità di preparazione e di ingredienti. Preparata così, in velocità, in un giorno di quelli che non si ha voglia di cucinare e non si hanno idee.
Ho aperto il frigorifero, ho visto un grosso cespo di scarola che avevo preso due giorni prima per preparare una ricetta che poi non ho fatto, in casa mia non manca mai la salsiccia e neanche i preziosi pomodori secchi sott'olio che prepara mio papà ed è stato un attimo decidere il da farsi...
Vi invito a provarla!

spaghetti con scarola salsiccia e pomodori secchi

pasta con scarola salsiccia e pomodori secchi

Preparazione facile
Per 4 persone:
- per la quantità di pasta regolarsi in base alle proprie abitudini
  (io ho utilizzato 400 gr di spaghetti)
- 600 gr di scarola (1 grosso cespo)
- 300 gr di salsiccia
- 5 pomodorini secchi sott'olio
- la punta di un peperoncino (facoltativo)
- mezza cipolla
- sale
- olio e.v.o.

Lavare bene la scarola, tagliarla a pezzi e lessarla in abbondante acqua leggermente salata per cinque minuti dopodiché scolarla.
Nel frattempo, in una larga padella, fare soffriggere la cipolla finemente tagliata in olio extra vergine di oliva, aggiungere la salsiccia spezzettata e i pomodorini secchi sott'olio tagliati sottilmente.
Lasciare cuocere una decina di minuti.

pasta rustica con scarola salsiccia e pomodori secchi

A questo punto aggiungere la scarola e il peperoncino, mescolare bene e se serve regolare di sale. Lasciare insaporire per qualche minuto.
Cuocere gli spaghetti in abbondante acqua salata e scolarli bene al dente facendogli finire la cottura nella padella con la scarola e salsiccia aggiungendo mezzo mestolo di acqua di cottura della pasta.
Mescolare bene e, a cottura ultimata, servire la pasta ben calda con una generosa grattugiata di Parmigiano Reggiano.

7 commenti

  1. Questi sono i primi che piacciono a me.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A chi lo dici Gufetta... Io non amo i piatti troppo elaborati.
      Buona settimana, Lorena

      Elimina
  2. In bocca al lupo per tutti i tuoi progetti e spero x te nella pensione così da avere il tempo necessario per dedicarti a quelloc he ami senza distrazioni! Golosissima la tua pasta di quelle veloci e gustose che nascono un pò per caso ma che fanno tanto bene al cuore..e al pancino ^_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Viva il lupo! Speriamo. Ho in mente talmente tante cose...
      Un abbraccio cara.
      Lore

      Elimina
  3. Cara Lorena,
    Semplice ma delizioso!
    Buona fortuna a trovare il tuo destino per la pensione...
    Abbiamo quasi finito con i lavori di ristrutturazione.
    La porta della doccia ha installato nel nostro nuovo bagno questa mattina. Così felice.
    Solo il pittore è ancora qui nel corridoio...
    Un abbraccio,
    Mariette

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mariette, speriamo presto!!!
      Dai resisti e vedrai che poi sarai contenta dei lavori che ti hanno fatto… A Natale avrai tutte le tue cosine a posto.
      Un grosso abbraccio, Lorena

      Elimina

Professional Blog Designs by pipdig