Torta salata con agretti, verzini e ricotta di bufala

Chi mi segue da tempo conosce la mia passione per le torte salate, di tutti i tipi e di tutti i gusti e infatti qui sul blog se ne possono trovare parecchie con svariati ingredienti ma, con gli agretti, non le avevo mai preparate.
Tutto è partito da una freschissima ricotta di bufala appena arrivata nella bottega di formaggi dove mi servo. Senza sapere come utilizzarla l'ho comperata, perché certo non potevo farmela scappare, poi al supermercato ho visto un bel mazzo di agretti freschi e lì mi è venuto in mente che avrei potuto utilizzare sia la ricotta che gli agretti per una bella torta salata.
Ed eccola qui... gustosa, saporita, croccante e di grande soddisfazione. Anche per gli occhi.
Ve la consiglio assolutamente!

torta salata con agretti salsiccia e ricotta di bufala

torta salata con agretti e ricotta

Preparazione facile
- 2 rotoli di pasta sfoglia rotonda di buona qualità
- 300 gr di agretti
- 150 gr di verzini (o salsiccia magra)
- 250 gr di ricotta di bufala
- 50 gr di Parmigiano Reggiano
- 1 uovo + 1 tuorlo
- sale e pepe
- olio e.v.o.

Eliminare la parte più dura con le radici degli agretti, lavarli e scolarli bene dopodiché tagliarli a pezzi di circa 5 centimetri.
In una larga padella fare dorare i verzini sminuzzati in olio extra vergine di oliva quindi aggiungere gli agretti.
Regolare di sale e fare cuocere a fuoco vivo per una decina di minuti, affinché si asciughi la loro acqua.
In una ciotola amalgamare la ricotta con un uovo, il Parmigiano, sale e pepe.

ricette con gli agretti

Una volta pronti gli agretti, lasciarli intiepidire dopodiché unirli alla ricotta ed amalgamare bene.
In una teglia da forno stendere la pasta sfoglia con la sua carta e bucherellare il fondo con una forchetta quindi riempire con il composto.
Stendere su un piano il secondo rotolo di sfoglia ben fredda da frigorifero e tagliarla esattamente a metà.
Con un piatto ad angolo praticare dei tagli nella pasta con un coltellino a punta, partendo dall'alto, ma facendo attenzione a fermarsi a circa un centimetro dalla base, come evidenziato con la linea rossa. 

come decorare le torte salate

Appoggiare con delicatezza la sfoglia incisa sulla torta salata coprendone esattamente la metà quindi, partendo dal centro, prendere una sì e una no le strisce di pasta portandole verso la parte libera della torta salata.
Sistemarle in modo che formino dei quadrati perfetti.
Tagliare la pasta in eccesso sui bordi e con le dita formare una specie di cordoncino. 
Mettere in un bicchiere il tuorlo d'uovo e con una forchetta sbatterlo un attimo dopodiché, con un pennellino, passarlo sul disegno centrale e sui bordi.

sfoglia con agretti verzini e ricotta di bufala

Mettere in forno preriscaldato a 180° e cuocere per circa 30 minuti o fino a quando la pasta sfoglia non risulterà dorata.

Consiglio: come la maggior parte di queste sfogliate il giorno dopo sono ancora più buone, basta solo riscaldarle 5 minuti in forno.

Follow me on

6 commenti

  1. Deliziosa con gli agretti, perfetta per la primavera!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siii, davvero buona e bisogna approfittarne finché ci sono gli agretti...
      Buona serata Lorena

      Elimina
  2. Ha un aspetto meraviglioso questa torta salata! Ma poi deve essere anche deliziosa!!!!
    Complimenti Lore!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Consu, sì devo dire che è venuta bene...
      Gratifica sia gli occhi che il palato.
      Ti auguro una buona domenica, Lorena

      Elimina
  3. Questa torta salata è uno spettacolo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio tanto Gufetta, mi fa piacere che sia di tuo gradimento.
      Buona serata, Lorena

      Elimina

Professional Blog Designs by pipdig