Translate

venerdì 3 febbraio 2017

Involtini di verza con polpette di carne al garam masala. Provare per credere...

Questi involtini gridano: "mangiami mangiami"...
Ma come mai ci sono ricette che mi incuriosiscono molto, che mi dico che devo assolutamente prepararle, poi invece faccio passare anno dopo anno senza farle? E non si tratta di dimenticanza.
È il caso di questi involtini di verza, avevo visto questa ricetta su una rivista già un bel pò di anni fa eppure ho lasciato passare tutto questo tempo...
Ma finalmente eccola qui, con una piccola variazione che sicuramente conferisce più gusto rispetto all'originale: ho aggiunto il mio amato garam masala.
Avete presente quando assaggiate per la prima volta un cibo e ne restate piacevolmente sorpresi al primo morso? Ecco, a me é successo questo...
Assolutamente consigliati.
E adesso penserò a qualche altra gustosa variante, sperando non passino troppi anni...
Dimenticavo, proprio come per le normali polpette, potete utilizzare gli eventuali avanzi di carne già cotta che magari conservate in freezer.
Con questa idea che spero abbiate apprezzato, non mi resta che augurarvi felice week end.
 
involtini di verza con polpette di carne
 
involtini di verza ripieni

ricette con il garam masala
 
Per 4 persone (12 involtini):
- 1 verza
- 500 gr di carne macinata mista (oppure avanzi di carne già cotta e macinata)
- 1 uovo
- 3 cucchiai di formaggio grattugiato
- 1 cucchiaio di garam masala (facoltativo)
- 1 cucchiaio di pangrattato
- 1 spicchio di aglio
- prezzemolo
- 1 cipolla piccola
- 2 cucchiai di dadini di pancetta affumicata (quella che si usa anche per la carbonara)
- poco vino bianco secco
- 1 cucchiaio abbondante di burro
- sale e pepe
 
- spago o rafia per alimenti
 
Mettere a bollire una capiente pentola con acqua salata.
Tagliare a metà per la lunga 12 foglie di verza ed eliminare la parte finale più dura, lavarle poi immergerle per non più di 2 minuti nell'acqua bollente quindi prelevarle con una schiumarola e farle scolare.
Nel frattempo mettere in una capiente ciotola la carne macinata, l'uovo, il formaggio grattugiato, il garam masala, il pangrattato, l'aglio spremuto o finemente tagliato, il prezzemolo e il sale.
Amalgamare bene e preparare 12 polpette non troppo grosse.
Su un piano stendere la prima metà foglia di verza ed avvolgervi la polpetta, con la seconda metà foglia avvolgere nuovamente l'involtino e chiudere con lo spago o la rafia.
 
involtini di verza con polpette di carne
 
In una capiente padella fare soffriggere nel burro la cipolla finemente tagliata e i dadini di pancetta.
Aggiungere gli involtini, salare, pepare leggermente e sfumare con poco vino bianco.
Dopo qualche minuto aggiungere un poco di acqua calda, rigirare gli involtini e farli cuocere con il coperchio leggermente scostato per 40 minuti (se è stata utilizzata carne già cotta per fare le polpette, basteranno 20/25 minuti).
Durante la cottura rigirarli spesso e controllare che non si asciughino, eventualmente aggiungere ancora acqua calda.
Alla fine deve rimanere un minimo di intingolo.
Servire molto caldi.
 

4 commenti:

  1. Ricetta che trovo assolutamente fantastica. Mi ha risolto il dilemma di cosa cucinare domenica.
    Grazie, blog sempre molto interessante e con ricette che io riesco a fare con serenità.
    Erika

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa molto piacere Erika, effettivamente è proprio una bella ricetta domenicale da gustare con tutta la famiglia.
      Fammi sapere se ti è piaciuta e ti ringrazio per i complimenti.
      Buon w.e., Lorena

      Elimina
  2. Veramente buono con la verza non l'avevo mai fatto e quindi si prova. Il garam masala mi piace e lo faccio da me. Sono a corto di ideee ottimo la prossima settimana. Buona fine settimana. .

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prova prova, poi mi sai dire! Felice w.e. cara Edvige.
      Lorena

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...