Vellutata di patate dolci, zucca e curcuma con crostini croccanti

Soldi, sesso e rock’n roll... 
Solitamente gli auguri che ci si scambiano in questi giorni di fine/inizio anno sono più o meno questi. Decisamente l’augurio più simpatico l’ho ricevuto su Facebook dall’amico Maurizio Pelli, un personal Chef a Dubai, che dice: “Auguro a tutti gli amici reali & virtuali un 2018 di successi, buon cibo, ottimo vino, appagante sesso e vil danaro”.
Certo sarebbe bellissimo se si realizzassero tutti, ma a me piace non esagerare. Un po’ come si usa dire in cucina... q.b. (quanto basta).
E a me basterebbe, nel nuovo anno e in quelli a venire, di poter aprire la finestra alla mattina e vedere il panorama che da tanto sogno e, finalmente, sentirmi a casa.
Precisato questo, dopo i numerosi festeggiamenti per Santa Lucia, la vigilia, il Natale, Santo Stefano e Capodanno, anche il nostro stomaco ha un desiderio da chiedere: “una breve tregua”.
Chi più chi meno tutti ci siamo lasciati andare in questi giorni di festa, dimenticandoci magari diete e piccoli problemi di salute, chiedendo al nostro corpo del “lavoro straordinario”.
Per tornare alla normalità vi propongo quindi una buonissima vellutata e vedrete che il vostro stomaco ringrazierà...

vellutata di zucca ricette

ricette vellutate di patate

colfiorito


Per 4/6 persone:
- 800 gr di patate dolci
- 600 gr di zucca
- 1 cucchiaino scarso di curcuma in polvere oppure fresca grattugiata
- 1,5 lt di brodo vegetale (carota, sedano, cipolla)
- sale e pepe
- olio e.v.o.
- 2 cucchiai di semi di zucca decorticati

per i crostini:
- 4 fette di pane rustico

Preparare il brodo vegetale e nel frattempo, con pazienza, pulire la zucca togliendo la buccia e i filamenti interni quindi tagliare la polpa a dadini. Pelare le patate dolci e tagliarle a dadini.

ricette con la zucca

Versare le verdure tagliate nel brodo (lasciando la cipolla), regolare di sale e con il coperchio leggermente scostato fare cuocere almeno 30 minuti.
A questo punto, con un mixer ad immersione, frullare fino ad ottenere una crema omogenea (se fosse necessario, aggiungere un poco di acqua calda).
Aggiungere la curcuma, una macinata di pepe e fare cuocere ancora 20 minuti a fuoco basso. 
Nel frattempo tagliare il pane a fette e poi a piccoli dadini quindi setacciarli in modo da eliminare le briciole.
In una capiente padella versare poco olio extra vergine di oliva e fare tostare i dadini di pane.

crostini di pane

Versare la vellutata nei piatti, aggiungere i crostini di pane e i semi di zucca decorticati quindi irrorare con del buon olio extra vergine di oliva.

Sempre presente nella mia cucina, specialmente per un uso a crudo, un ottimo olio extra vergine di oliva toscano, prodotto sulle belle colline fiorentine dall'Azienda agricola Talente.


8 commenti

  1. ahahah, mi hai fatto davvero sorridere :-P
    Fantastica questa ricetta, sarebbe perfetta x partecipare al nostro contest Al km 0...pensaci, ti lascio il link http://ibiscottidellazia.blogspot.it/2017/12/torna-il-contest-al-km-0.html
    Buona settimana Lore <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara Consu, ne sono contenta.
      Verrò a vedere di cosa si tratta. Una buona giornata.
      Lorena

      Elimina
  2. Dearest Lorena,
    WOW, this recipe I will no doubt soon try out. LOVE sweet potatoes in any form and soup for the cold weather period is a blessing.
    This is a very healthy recipe too.
    Sending you hugs for a happy and healthy 2018!
    Mariette

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Mariette, ti dirò che avevo in casa una grossa patata dolce e non sapevo come usarla allora ho inventato questa ricetta. Il risultato è ottimo!
      Ci voleva proprio dopo i grandi pranzi delle feste...
      Auguro anche a te un felicissimo 2018 e ti arrivi il mio abbraccio in qualsiasi parte del mondo ti trovi.
      Lorena

      Elimina
  3. Adoro le vellutate.Bella ricetta! Posso invitarti a partecipare al contest The Mistery Basket? Se ti va vieni a dare una sbirciatina al regolamento: ti aspetto! Ciao da Franca di Cannella e Gelsomino
    https://cannellaegelsomino.blogspot.it/2018/01/the-mistery-basket-gennaio-febbraio-2018.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Gufetta e grazie per il commento. Purtroppo non riesco a partecipare in quanto, in questi giorni, sto per cambiare template al blog e quindi non posso neanche pubblicare.
      Un caro saluto, Lorena

      Elimina
  4. Splendida ricetta... mi ricordo di lei e della sua partecipazione alla Prova del Cuoco! Sono felice di seguirla! Le andrebbe di ricambiare l'iscrizione? Il mio Blog è qui grazie http://casaninnamamma.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Grazia, sono contenta le piaccia la ricetta. Si ricorda ancora di quella puntata del 2010? Ne sono felice, vuol dire che siamo andate bene... 😉
      Vengo a trovarla sul suo blog e con piacere la seguirò. Le auguro felice giornata, Lorena

      Elimina

Professional Blog Designs by pipdig