Torta ai fiori di sambuco

Gestisco questo blog dai primi mesi del 2013 e se faccio il conto di quante ore ho "sprecato" per fotografare le ricette, scegliere le foto più belle, pubblicarle e scrivere la procedura di preparazione in modo che sia più chiara possibile e scrivere un testo di introduzione, mi accorgo che le ore diventano settimane e poi mesi... Tutto tempo sottratto alla mia famiglia e alla mia vita.
Spesso mi sono chiesta se ne è valsa la pena e qualche volta ho anche pensato di mollare tutto. Ma non posso, questo mio spazio virtuale all'interno del quale ho raccontato un po' della mia vita e per il quale ho dedicato tanto, ormai fa parte di me.
Mi riconosco in Lorena Terenghi tanto quanto in Briciole di sapori che, per me, è quasi una seconda casa.
A volte mi chiedo se ciò che scrivo e pubblico può interessare a qualcuno e cerco di immaginare chi, dall'altra parte dello schermo, viene a visitare il mio blog e se lo trova interessante oppure cambia subito sito.
L'unico metro di misura che ho sono le statistiche che mi raccontano chi e da dove mi visitano ma sono solo dei numeri che non riesco a percepire come singole persone. 
Ecco, per farvi capire cosa intendo, immaginate di essere in un bosco da soli e di raccontare qualcosa senza sapere se in lontananza qualcuno vi ascolta.
Poi, una sera accendi il computer e ti trovi nel blog il messaggio di uno di questi numeri delle statistiche e ti si apre il cuore. Ti rendi conto che ciò che fai non è inutile e non resta inascoltato e se anche lo fai da solo, dall'altra parte ci sono "persone" e non numeri che ti leggono e alle quali a volte puoi regalare emozioni.
Quindi, con tutto l'entusiasmo possibile, vi lascio la ricetta di questa profumatissima torta ai fiori di sambuco che ho raccolto all'alba.
Sono fortunata e felice di vivere in campagna, specialmente in questo periodo che ci ha visti tutti in isolamento forzato.
Dietro a casa ho campi verdi a perdita d'occhio, laghetti, fossi e boschetti dove il sambuco cresce in gran quantità e quest'anno ho pensato di utilizzarlo così...

dolce con fiori di sambuco

ricette con il sambuco

torta con il sambuco

La raccomandazione, dato che i fiori devono essere impiegati in alimenti, è di raccoglierli in aperta campagna lontani da strade e traffico ed accertandosi che non siano stati impiegati diserbanti o altro.
Quest'anno poi è ancora meglio in quanto il periodo della loro fioritura coincide con il blocco totale a causa della quarantena.

torta al sambuco

Preparazione facile
- 300 gr di farina
- 150 gr di zucchero
- 1 bustina di lievito
- 1 bustina di vanillina
- scorza grattugiata di 1 limone
- 3 uova
- 6 o 7 fiori di sambuco (circa 50 gr di fiori)
- 2 mele Renette 
- 100 gr di burro
- 1 yogurt bianco

- zucchero al velo

Sciacquare velocemente i fiori sotto l'acqua fredda tenendoli per il gambo quindi scuoterli delicatamente per eliminare l'acqua. Con le dita spezzare lo stelo che tiene uniti i gruppetti di fiori e metterli in un colino dopodiché passarli su carta assorbente in modo che siano ben asciutti.

come utilizzare il sambuco

Tagliare le mele a dadini e metterle in una ciotola con il succo di un limone spremuto.
Sciogliere a bagnomaria il burro.
Nel frattempo in una capiente ciotola mettere la farina setacciata, lo zucchero, il lievito, la vanillina, la scorza grattugiata del limone e mescolare.
Montare a parte le uova dopodiché versarle nella ciotola con la farina e mescolare energicamente.
Versare il burro sciolto e lo yogurt nella ciotola e mescolare rendendo l'impasto omogeneo.
Aggiungere le mele e mescolare bene dopodiché aggiungere i fiori e mescolare ancora con molta delicatezza. 

preparazioni con il sambuco

Passare del burro all'interno di una teglia poi infarinare quindi versarvi l'impasto.
Mettere in forno preriscaldato a 180° statico per 40/45 minuti.
Una volta cotta la torta, lasciarla intiepidire prima di toglierla dalla teglia altrimenti si rischia di romperla.
Cospargere con zucchero al velo.
Quando servite la fetta di torta nel piatto, potete cospargerla di fiorellini freschi. Farà un figurone...

Follow me on
https://www.instagram.com/bricioledisapori/

11 commenti

  1. Risposte
    1. Grazie mille Gufetta, si è buonissimo e bello da presentare...
      Buona giornata, Lorena

      Elimina
  2. Carissima Lorena,
    Che gioia vedere le tue foto qui con il tuo stile artistico! Sognando di avere le mie mani libere la prossima primavera e di essere in grado di utilizzare le tue ricette dalle mie bacheche Pinterest dove li ho salvati.
    Abbracci,
    Mariette

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mariette buongiorno, grazie sono contenta che ti sia piaciuta questa torta floreale... Sicuramente la prossima primavera riuscirai a farla anche tu.
      Un grosso abbraccio, Lorena

      Elimina
  3. Ok, fiori trovati e raccolti ieri ne ho presi pochi perché non avevo le renette in casa, ma intanto ho pensato di utilizzarli per farne dei cubetti di ghiaccio da aperitivo, sono venuti davvero carini, ora voglio provare con la torta!
    Buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Silvia, sicuramente i fiori di sambuco saranno presenti ancora per qualche settimana quindi fai in tempo a fare la torta.
      Sono contenta che ti sia piaciuta l'idea dei cubetti di ghiaccio, io li trovo adorabili.
      Ti abbraccio e fammi sapere se la torta ti è piaciuta, quando la farai.
      Buona giornata, Lorena

      Elimina
  4. Buongiorno Lorena,sambuco magico sambuco..e si io lo definisco magico,in questi giorni sulle sponde del grande fiume son andata a raccoglierlo come tutti gli anni auto produzione di sciroppo e marmellata,l'effetto che ha su di me è fantastico quando sento il suo profumo è come se il mondo si fermasse e riaffiorano i ricordi piu' belli della mia vita e questo mi da gioia..ora pero' veniamo a noi ho scoperto il tuo blog questa mattina girovagando su Pinterest..che ti trovo?questa meraviglia!!!mi fiondo subito a leggere e scopro un blog e una Lei che mi rispecchia molto.Ti devo fare i mie complimenti e dirti grazie per il tuo lavoro fatto con amore e gioia,scopro poi che quella tavola bellissima sulla rivista Vivere Country (sono una affezionata) è opera tua.....bhe che dire sei bravissima,poi leggo le tue ricette alla portata di tutte noi senza impazzire a cercar ingredienti strani, oppure imitando grandi chef o pasticceri,trovo che la semplicità è la miglior cosa per chi come me ama la cucina semplice alla portata di tutti.Da oggi avrai una nuova fan che ti segue e naturalmente si mette in gioco con le tue ricette.Grazie per questo lavoro che regali a tutti noi, facendoci sognare leggendo i tuoi post e guardando le tue foto.Buon fine settimana Gabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Gaby,
      io come te quando sento il suo profumo torno bambina; questi fiori hanno accompagnato la mia infanzia.
      Quindi, da ciò che leggo, sei anche tu sei uno spirito "selvatico" come me. Amante della natura, degli spazi aperti e non contaminati dalla presenza umana. In tutti i sensi...
      Ti ringrazio molto per il tuo bellissimo messaggio, mi ha fatto davvero piacere. Solitamente i lettori da qui passano ma senza lasciare traccia, se non dalle statistiche come ho scritto nel post.
      Ogni tanto mi piace invece leggere il messaggio di chi mi legge.
      Anch'io amo Vivere Country e tutte le riviste del genere e quando pubblicano le mie tavole per me è una gioia immensa. Quale tavola hai visto su Vivere che ti è piaciuta?
      Si, le mie ricette sono semplici e fattibili da chiunque perché non sono una cuoca e quindi non ho una preparazione di cucina ad alti livelli e poi perché questa è la cucina che amo: rustica e che sa di famiglia. Non amo affatto quei piatti gourmet troppo complessi e con tanti fronzoli.
      Non avrei dubbi su quale piatto scegliere tra uno "architettonico" preparato da un grande chef oppure un piattone di pici preparato da una bella nonna toscana...
      Sono davvero felice che ti sia piaciuto il mio blog e felice di averti tra le mie lettrici.
      Grazie, buona settimana e buon inizio di vita quasi normale...
      Un abbraccio, Lorena

      Elimina
  5. Una ricetta interessante per l'aroma che i fiori si sambuco riescono a dare a questo dolce

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buongiorni Günther, si questi fiori così meravigliosamente profumati regalano una nota particolare a questa torta.
      Grazie e buona giornata, Lorena

      Elimina

Professional Blog Designs by pipdig